BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato Livorno / Calamassi (ag.FIFA): Paulinho resta. E su El Kaddouri... (esclusiva)

L'agente FIFA Venzo Calamassi inquadra il calciomercato del Livorno valutando i prossimi acquisti: caldo l'asse con il Napoli, mentre il top scorer Paulinho può anche restare...

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Continua il calciomercato del Livorno, con il nome di Paulinho sempre al centro delle trattative della squadra toscana. Dopo l'interessamento della Sampdoria, si è' parlato anche di quello della Roma: il presidente Aldo Spinelli però è irremovibile, e non vuole schiodarsi dalla richiesta di partenza, 10 milioni di euro, per il suo top scorer (23 gol nell'ultima serie B). Per centrocampo e trequarti invece gli obiettivi primari del Livorno sono il giovane Alfred Duncan, ghanese classe 1993 di proprietà dell'Inter, e Omar El Kaddouri che il Napoli può cedere in prestito secco. Trattative di calciomercato in corso anche per Fabiano Santacroce (26 anni), che il Parma ha appena riscattato dal Napoli, e Marco Donadel, centrocampista classe 1993 in uscita dai partenopei, con cui ha un contratto fino al 2015. A questi obiettivi se ne aggiungono ulteriori come un altro giovane ghanese, Amidu Salifu della Fiorentina, classe 1993 reduce dal prestito al Catania (11 presenze ufficiali). Per parlare del calciomercato del Livorno il sussidiario.net ha intervistato in esclusiva l'agente FIFA Venzo Calamassi.
Santacroce può arrivare dal Parma? No, credo di no, il giocatore non verrà al Livorno. Anche se il Parma dovesse decidere di cederlo credo che Santacroce finirà altrove.
Qualche possibilità in più per Marco Donadel, che a Napoli è una riserva fissa? Questa trattativa invece si dovrebbe concludere positivamente. Non dovrebbero esserci problemi: si può già affermare con relativa certezza che Donadel giocherà per il Livorno la prossima stagione.
Ci sono speranze di strappare Duncan all'Inter? Poche perché l'Inter crede molto in questo giocatore, che Mazzarri ha richiesto per il ritiro di Pinzolo. Un altro prestito resta una soluzione ma per il momento non se parla, perché l'Inter valuterà prima se trattenere Duncan in prima squadra. 
Più facile che arrivi in prestito Salifu, dalla Fiorentina? Da come la vedo io il Livorno ha bisogno di più giocatori che ragionino, che ispirino la manovra a centrocampo, più che di corridori come Salifu.
El Kaddouri potrebbe vestire la maglia amaranto? Sarebbe un grande colpo di mercato, ma dipenderà da quello che deciderà il Napoli. In questo momento l prestito sembra la soluzione più probabile per El Kaddouri ma c'è concorrenza. 
Per Paulinho come stanno le cose? si è parlato anche di un  interessamento della Roma… Nonostante tutto alla fine Spinelli lo terrà a Livorno. Il presidente vuole allestire una squadra competitiva per la serie A, soddisfacendo le esigenze del giocatore che qui si è trovato molto bene. Partire dalla sua riconferma sarà importante per fare un mercato giusto, in cui scegliere i giocatori adatti per la squadra senza spendere tanto.(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.