BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle / Italia-Spagna (6-7 d.c.r.): i voti e il tabellino della partita (Semifinale Confederations Cup 2013)

Le pagelle e il tabellino di Italia-Spagna 6-7, seconda semifinale della Confederations Cup 2013: voti marcatori e ammoniti della sfida di Fortaleza vinta dagli iberici al calci di rigore

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

LE PAGELLE DI ITALIA-SPAGNA (6-7 d.c.r.): I VOTI DELLA PARTITA (SEMIFINALE CONFEDERATIONS CUP 2013) - L’Italia esce ai calci di rigore contro la Spagna campione del mondo, terminando alle semifinali la sua Confederations Cup. Dopo 120 minuti di gioco senza reti, gli azzurri si sono arresi nell’estenuante lotteria dei calci di rigore. Decisivo l’errore di Bonucci. La Nazionale esce comunque a testa alta dopo aver giocato a viso aperto per lungi tratti, rischiando più volte di sbloccare il risultato. La finale della Confederations Cup 2013 sarà Brasile – Spagna.

ITALIA - SPAGNA: IL VOTO DEL MATCH 7 Nonostante a mancare è il gol, la partita si rivela entusiasmente sopra ogni aspettativa. La Spagna è decisamente sottotono e non riesce a imporre il suo consueto “tiki-taka”. Gli azzurri escono progressivamente allo scoperto acquistando sicurezza e ritmo. La stanchezza sembra farla da padrone per molti tratti dei supplementari, ma le difese reggono fino alla lotteria dei calci di rigore.

VOTO ITALIA: 6,5 La squadra di Prandelli scende in campo senza timore e in pochi minuti lancia un paio di avvisi alla retroguardia spagnola. L’organizzazione e l’interpretazione del match sono da incorniciare. Peccato per la scarsa vena realizzativa. Il risultato resta in bilico fino all’ultimo non premiando a dovere De Rossi e compagni.

VOTO SPAGNA: 6 Le furie rosse risentono dei postumi di una stagione ormai ai titoli di coda. La classe di Iniesta sale più volte in cattedra, ma è uno dei pochi punti positivi del match in vista della finale di domenica.

VOTO SIGN. WEBB (ARBITRO): 6,5 Arbitra con esperienza non lasciando spazio alle polemiche e mantenendo sempre in pugno il match.

Italia

BUFFON 6 Interviene prodigiosamente su un diagonale di Jesus Navas a fine gara. Per il resto concentrazione e impegno costante.

BARZAGLI 5,5 Le condizioni precarie lo limitano fin dall’inizio. Si fa superare in un paio di circostanze rendendolo irriconoscibile.

(dal 1’ s.t. MONTOLIVO 6 Si accende a intermittenza. Si rivela comunque decisivo soprattutto in fase difensiva)

BONUCCI 6 L’errore dal dischetto può capitare, ma pesa. Per il complesso gara positiva condita da numerosi recuperi di palla.

CHIELLINI 6,5 Vede e provvede. In molte situazioni esce alto costringendo i centrocampisti spagnoli a non ripartire. Innumerevoli anche le chiusure in area.

MAGGIO 7 Si rivela una spina nel fianco per gli avversari, trovandosi spesso a tu per tu per Casillas. Rapido negli inserimenti, preciso nei cross. Prestazione migliore dopo 28 presenze in Nazionale.

DE ROSSI 7 Primo tempo da gladiatore. Nella ripresa è costretto a esercitare un nuovo ruolo, ma la tensione messa in campo è identica.

PIRLO 5,5 Non riesce a esprimersi al meglio. Sottotono.

GIACCHERINI 7,5 Continua a sorprendere i suoi estimatori e a far ricredere gli scettici. Gara d’alto livello. Imprevedibile in fase offensiva, prezioso in quella difensiva. Solo la sfortuna (palo interno) gli nega la rete.

CANDREVA 7,5 Conferma le ottime impressioni lasciate contro il Brasile offrendo una prestazione ad alto calibro. Tatticamente perfetto, lotta fino allo scadere, concedendosi un cucchiaio nella sfida finale ai rigori.

MARCHISIO 6 Parte bene, riuscendo a smistare idee e palle nel reparto offensivo. Con il passare del tempo è stremato e non riesce a fare la differenza.

(dal 35’ s.t. AQUILANI 5,5 Frutto acerbo. Poca sostanza.)

GILARDINO 6 Si impegna cercando il lavoro di sponda. Esce stremato.

(dal 1’ p.t.s. GIOVINCO 6 Nella mezzora a disposizione si impegna come un matto cercando spesso di duettare con gli esterni.)

PRANDELLI 6 Mette in campo una Nazionale pronta alla sfida. Tatticamente indovina il match, ma non viene premiato dalla scarsa cattiveria sotto porta. Termina un’avventura tutto sommato molto positiva.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LEGGERE I VOTI DELLA SPAGNA