BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Giro del Delfinato 2013 / Seconda tappa, Elia Viviani vince in volata

Pubblicazione:lunedì 3 giugno 2013

Infophoto Infophoto

GIRO DEL DELFINATO 2013, SECONDA TAPPA CHATEL-OYONNAX (191 KM) – Sorride l'Italia con Elia Viviani, il giovane velocista della Cannondale che ha vinto la seconda tappa del Giro del Delfinato 2013, la Châtel-Oyonnax di 191 km. Il veneto, 24 anni, è riuscito a far suo lo sprint resistendo al ritorno dello sprinter belga Gianni Meersman. La tappa di oggi in realtà era sulla carta poco adatta ai velocisti, ma dopo avere ripreso il fuggitivo, cioè il lettone della Cofidis Taaramae ai 2,2 km dall'arrivo, Viviani è stato lanciato alla perfezione dai compagni di squadra. Terzo si è piazzato invece il francese Gallopin. Il buon periodo di forma di Viviani era già stato ampiamente dimostrato dai buoni risultati ottenuti al Giro d'Italia, dove però Elia non era mai riuscito a battere il fenomeno Mark Cavendish, dovendosi accontentare di due secondi e un terzo posto. Essendo arrivata la corsa in volata, nulla è cambiato nella classifica generale, dove il vincitore della tappa di ieri, il canadese David Veilleux (EuropCar) resta leader con 1'56" su Meersman – grazie agli abbuoni – e 1'57" su Gallopin. Bisognerà aspettare i prossimi giorni per vedere i duelli fra i big che si stanno preparando per il prossimo Tour de France, innanzitutto Alberto Contador e Chris Froome. Probabilmente però non domani, perché la terza tappa Amberieu en Bugey-Tarare prevede solamente due Gpm di terza categoria.



© Riproduzione Riservata.