BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Roland Garros 2013 / Sanguinetti: Errani favorita con la Radwanska, possiamo vincere il doppio (esclusiva)

DAVIDE SANGUINETTI commenta quanto successo finora al Roland Garros: Sara Errani è nei quarti, tre coppie azzurre ancora in gara nel doppio, i favoriti sono i soliti...

Sara Errani (Infophoto) Sara Errani (Infophoto)

E' rimasta solo Sara Errani a rappresentare il tennis italiano al Roland Garros, dato che oggi è stata eliminata da Viktoria Azarenka anche una Francesca Schiavone comunque molto positiva qui a Parigi. La numero 5 del mondo è approdata ai quarti di finale dove domani affronterà la tennista polacca Agnieszka Radwanska. Se superasse questo turno, se la vedrebbe in semifinale probabilmente con Serena Williams, la favorita numero uno degli Internazionali di Francia e già giustiziera di Roberta Vinci. Nel doppio femminile però sono ben tre le coppie azzurra ancora in gioco. Oltre alle numero 1 del mondo Errani-Vinci, ci sono anche la Schiavone con l'australiana Samantha Stosur e Flavia Pennetta con la Kuznetsova. Tra gli uomini la vittoria finale dovrebbe essere come al solito una questione tra Rafa Nadal, Roger Federer e Novak Djokovic. Nadal sembra favorito, è tornato a livelli stratosferici sulla terra battuta, sua superficie preferita. Per fare un bilancio di quanto successo finora nel torneo francese abbiamo sentito Davide Sanguinetti. Eccolo in questa intervista per IlSussidiario.net.

Sara Errani migliore italiana a Parigi: prevedibile? Direi di sì visto che Sara è la numero 5 del mondo e quindi era l'atleta italiana più in grado di arrivare fino ai quarti.
Sarà difficile la partita contro la Radwanska? No, credo che Sara ce la possa fare e abbia i mezzi per sconfiggere la polacca. La vedo favorita e in grado di raggiungere la semifinale.

In quel caso sarà possibile per lei battere Serena Williams? Bisogna essere realisti: non c'è nessuna tennista in grado di battere Serena Williams attualmente, è veramente incredibile. Per Sara non ci dovrebbero essere speranze.
Serena quindi unica favorita del torneo? In effetti è così, solo Serena potrà perdere il Roland Garros. Quando ha voglia di giocare è straordinaria. Quando incontra la giornata no, allora può succedere di tutto.
Tra gli uomini sono sempre Federer, Djokovic e Nadal i favoriti? Sì, sono loro i giocatori più forti, i favoriti del Roland Garros. C'è un forte divario con gli altri tennisti. Metto nell'ordine Nadal, Djokovic e Federer.
Come mai? Nadal resta il più forte, sulla terra battuta il suo gioco è superiore. Non è al livello dei suoi tempi migliori, ma la forza e la potenza che esprime sono notevoli.
Nel doppio femminile abbiamo speranze di vincere?