BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Europei Under 21 / Israele 2013, il calendario: date e orari di tutte le partite

Il calendario con date e orari di tutte le partite degli Europei Under 21 Israele 2013: ecco il programma completo dell'evento. Oggi il via con Israele-Norvegia e Inghilterra-Italia

Il c.t. degli azzurri Devis Mangia (Infophoto) Il c.t. degli azzurri Devis Mangia (Infophoto)

Scatta oggi in Israele la diciannovesima edizione degli Europei Under 21, massimo appuntamento continentale con il calcio giovanile. Per Israele è la prima volta come Paese organizzatore di un evento così importante: gli stadi di Gerusalemme (dove martedì 18 si giocherà la finale) e Tel Aviv (che nella fase a gironi ospiterà tutte le partite degli azzurrini) sono stati rinnovati, mentre a Netanya (sede oggi della partita inaugurale) e Petah Tikva sono stati costruiti nuovi impianti. Uno sforzo importante per una Nazione che anche tramite lo sport vuole fare un ulteriore passo verso la normalità. Passando all'aspetto più strettamente calcistico, le otto Nazioni partecipanti sono state divise in due gruppi di quattro squadre: le prime due avranno accesso alle semifinali incrociate. L'Italia del c.t. Devis Mangia è certamente una delle formazioni più accreditate. La speranza è quella di vincere il sesto titolo europeo: i cinque successi ottenuti fino ad oggi (1992, 1994, 1996, 2000 e 2004) ci mettono al primo posto nell'albo d'oro di una manifestazione che ci ha quasi sempre regalato soddisfazioni. L'avversaria più quotata nel girone A è l'Inghilterra, che affronteremo subito questa sera nella prima giornata. La vincente di questa partita porrebbe subito una forte candidatura al primato nel gruppo, completato poi dalle outsider Israele e Norvegia, squadre che in ogni caso non vanno sottovalutate. Si giocherà ogni tre giorni, quindi gli azzurrini scenderanno di nuovo in campo sabato 8 contro Israele e poi martedì 11 contro la Norvegia. Il sorteggio è stato obiettivamente fortunato per noi, perché nel girone B si ritroveranno assieme tre formazioni fortissime quali la Germania, la Spagna e l'Olanda, oltre alla Russia che è comunque squadra di ottimo livello, ma che contro tre avversarie di questo livello parte un gradino sotto. Di certo questo gruppo farà subito almeno una vittima illustre. Sarà dunque spettacolo fin da subito, per un Europeo da non perdere. Il meglio del calcio giovanile europeo è qui, ne vedremo delle belle.