BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato Fiorentina / Seculin, Agyei e Acosty: si lavora con la Juve Stabia

Lavori in corso con la Juve Stabia: Agyei, Seculin e Acosty sono in prestito con diritto di riscatto a Castellammare, ma la Fiorentina sembra intenzionata a controriscattarli e tenerli

Foto Infophoto Foto Infophoto

Non ci sono solo le grandi manovre in casa Fiorentina. Il mercato è fatto di dettagli e operazioni minori, che però spesso possono rivelarsi quelle decisive per il futuro della squadra o la continuità del progetto. Esempio: i viola puntano Mario Gomez o Negredo? Qualche giovane potrebbe essere inserito nell'affare per abbassare il costo del cartellino. Nel caso dei tre calciatori in comproprietà con la Juve Stabia invece la strada sembra essere un'altra. Si tratta di Andrea Seculin, Kofi Agyei e Boadu Maxwell Acosty: gli ultimi due protagonisti con la Primavera lo scorso anno, e tutti protagonisti con la maglia delle Vespe in questa stagione, anche il portiere che spesso si è alternato con Timothy Nocchi tra i pali. Hanno fatto talmente bene che la Fiorentina non ha intenzione di perderli: infatti, le indiscrezioni raccolte da Tuttomercatoweb.com dicono che qualora la Juve Stabia decidesse di esercitare il diritto di riscatto, i toscani risponderebbero con il controriscatto. L'operazione non va sottovalutata: a Firenze c'è un allenatore come Vincenzo Montella che è bravissimo a lavorare con i giovani e l'ha dimostrato. Elementi come i tre citati possono risultare utili anche il prossimo anno; ad esempio, nelle partite in cui mancherà Cuadrado, la velocità di Acosty, vera e propria freccia sulla fascia destra, potrebbe essere un'arma segreta per non far pesare troppo l'assenza del brasiliano. Agyei, soprattutto se partirà Pizarro, è una soluzione ulteriore per il centrocampo e in generale rappresenta una valida soluzione come interdizione; per non parlare di Seculin, che può anche giocarsi il posto con Viviano, non sempre apparso impeccabile. Chissà che uno di questi tre non trovi spazio nella Fiorentina della prossima stagione.

© Riproduzione Riservata.