BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Golden Gala / Greco: contento a metà per il secondo posto. Grande pubblico, ai Mondiali sogno... (esclusiva)

Fabrizio Donato (Infophoto)Fabrizio Donato (Infophoto)

Si è lavorato molto bene nei salti, e in particolare nel triplo, e ora ecco i risultati di tutto questo. Ci sono atleti molto competitivi in questa specialità.

Cosa le è piaciuto di più di questa manifestazione? Il pubblico, con un sostegno e un incitamento agli atleti incredibile. 60.000 persone, neanche si trattasse di un derby Roma-Lazio. Merito della Federazione, che sta lavorando in un modo ideale e permettendo la realizzazione di questo tipo di manifestazioni.
Cosa si dovrebbe fare per far conoscere la sua specialità ai ragazzi possibili nuovi praticanti? Certo si potrebbe dire che i successi che otteniamo io e Fabrizio Donato sono di propaganda a questa specialità per i ragazzi. Direi comunque che proprio quello che sta facendo la Federazione aiuta molto la diffusione della pratica del salto triplo anche tra i più giovani.

Una domanda tecnica: come mai avete così tanti infortuni nel salto triplo? E' una specialità che sottopone gli atleti a degli sforzi notevoli, che possono provocare situazioni traumatiche quando si salta. Ecco il motivo di tanti infortuni.

 

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.