BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle / Italia-Repubblica Ceca (0-0): i voti e il tabellino della partita (Qualificazioni Mondiali 2014, gruppo B)

Pubblicazione:venerdì 7 giugno 2013 - Ultimo aggiornamento:venerdì 7 giugno 2013, 23.55

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Repubblica Ceca

CECH 6 Come si suol dire, ordinaria amministrazione. O poco più.

GEBRE SELASSIE 5,5 Il Maicon de loraltri comincia a spingere un pò troppo tardi: poteva essere più aggressivo contro Chiellini.

SIVOK 6,5 Ruvido ma efficace: su Balotelli impiega le buone e le cattive maniere, alla fine ha ragione lui.

M.KADLEC 7 (il migliore) Inizia centrale e non abbocca agli enigmi del Faraone, continua terzino e figura bene anche in fase di spinta.

LIBERSKY 6 Venti minuti: un paio di sortite e combinazioni in avanti dal 20'pt SUCHY 6 Entra e cicca un rinvio: pare l'anello debole ma si riscatta strada facendo. Non esattamente pulito ma efficace.

HUBSCHMANN 6 Custode della propria trequarti, si limita a una direzione -spesso passiva- del traffico ma lascia pochi spazi a Montolivo.

PLASIL 6,5 E' quello più tecnico del duo mediano: si muove molto lungo l'asse centrale del campo e smista diversi palloni a buona velocità.

DARIDA 6,5 Spina fastidiosa sul versante destro, si adatta bene agli interscambi con Plasil che lo portano in mezzo al campo dal 30'st V.KADLEC 6 Classe 1992, fa un pò di cagnara ma in fin dei conti raccoglie poco.

ROSICKY 6,5 Il venerabile maestro di cristallo si accende a fiammate ma sa ancora scottare: un suo lancio presenta Kozak davanti a Buffon. Allarga un buon tiro nel primo tempo.

JIRACEK 6,5 Non sempre bello da vedere, ma ha grinta da vendere e capacità tecniche: più di una volta sfugge ad Abate, una di queste colpisce il palo dal 41'st KOLAR 6 Largo a destra prova a far valere la freschezza negli ultimi affondi.

KOZAK 6 Come alla Lazio: si sbuccia e sbatte su ogni pallone ma in fase di tiro raccoglie meno: un bel destro che chiama Buffon al tuffo.

All.BILEK 6 La sua squadra non entusiasma ma merita, forse poteva affiancare prima Kozak per provare a colpire un'Italia spossata.

 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL TABELLINO DI ITALIA-REPUBBLICA CECA (0-0)


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >