BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Calciomercato Torino / Mattina: i soldi di Ogbonna per Bellomo e Calaiò, Viviano perfetto per la porta (esclusiva)

L'agente Fifa Fabrizio Federico Mattina parla delle trattative di calciomercato che stanno coinvolgendo il Torino: da Ogbonna a Cerci, fino ai possibili arrivi di Bellomo e Viviano...

Emiliano Viviano (Infophoto)Emiliano Viviano (Infophoto)

Il calciomercato del Torino sembra dipendere dalla cessione di Angelo Ogbonna alla Juventus, ancora in via di definizione, ma ormai quasi sicura. La società granata potrebbe prendere da lì i soldi per effettuare alcuni acquisti importanti come quelli di Omar El Kaddouri ed Emanuele Calaiò dal Napoli, che segnerebbero due grosse novità per il reparto offensivo dei granata. Più difficile invece che arrivi Ciro Immobile. Rimane sempre da capire cosa farà il Torino per Alessio Cerci, che potrebbe essere il trascinatore della squadra piemontese nella prossima stagione, ma che potrebbe ancora andarsene di fronte ad una offerta di quelle che non si possono rifiutare. Naturalmente le indiscrezioni in questi giorni sono molte sulle varie trattative, e una sarà sicuramente molto importante: quella per il portiere, e si punta ad un grande nome come Emiliano Viviano. Sono solo alcuni voci di calciomercato sul Torino, per cui abbiamo voluto trovare la conferma dell'agente Fifa Fabrizio Federico Mattina. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Bellomo vuole solo i granata: trattativa in via di definizione? La trattativa per prendere Bellomo dipende da quella di Ogbonna con la Juventus. Il Torino sta aspettando questi soldi per effettuare diverse operazioni di mercato.
Per Ogbonna il trasferimento alla Juventus è questione di ore? Sì, è un'operazione che si sta chiudendo. Il Torino vuole 20 milioni di euro, la Juventus è disposta ad offrire meno soldi più una contropartita tecnica, magari Marrone. Penso che alla fine la Juve acquisterà il giocatore per 15 milioni di euro.
Immobile arriverà? Credo che sia più facile che arrivi Calaiò, un giocatore sempre in grado di garantire un buon numero di gol, e sempre dal Napoli il Torino potrebbe prelevare El Kaddouri, un calciatore di ottime qualità tecniche che si aggiungerebbe a Farnerud, il centrocampista appena acquistato dallo Young Boys.

Lo Zenit vuole D'Ambrosio? Non sono a conoscenza di questa trattativa.

Com'è invece la situazione per Cerci? Io penso che a Cerci converrebbe restare un'altra stagione in granata. Il Torino sarebbe disposto a cedere il giocatore solo per una cifra attorno ai venti milioni.

Ai granata piacciono Emanuelson e Santana: cosa c'è di vero? Sono solo sondaggi che il Torino sta facendo. Siamo all'inizio del calciomercato e tante trattative dovranno essere definite.

Anche Taddei? Potrebbe essere. Il suo arrivo dalla Roma non è da escludere.

E Cirigliano? E' un altro nome possibile per il Torino della prossima stagione.

C'è sempre il problema portiere... Si punta su Sorrentino e Viviano. In particolare quest'ultimo sarebbe un numero uno di ottime qualità tecniche, come ha dimostrato sia a Bologna, che a Firenze. (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.