BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Tour de France 2013 / Mark Cavendish spruzzato con urina sul percorso della cronometro di oggi

Il britannico Mark Cavendish è stato spruzzato con urina da un tifoso sul percorso della cronometro di oggi al Tour de France: brutto episodio forse causato dalla caduta di ieri

Mark Cavendish (Infophoto) Mark Cavendish (Infophoto)

Brutto episodio per Mark Cavendish nell'undicesima tappa del Tour de France 2013. Lo sprinter britannico della Omega Pharma-Quick Step sarebbe stato spruzzato con urina nel corso della cronometro Avranches-Mont Saint Michel da un tifoso che probabilmente voleva contestarlo per l'episodio della caduta di ieri durante la volata sul traguardo di Saint Malo, quando l'inglese ha avuto un contatto con l'olandese Tom Veelers, gregario del vincitore di tappa Marcel Kittel. Episodio che ha fatto discutere molto, ma che certamente non giustifica questo attacco nei confronti di 'Cannonball'. Cavendish a quanto pare è triste più che arrabbiato per quanto successo, e questo è stato il commento del suo team manager Patrick Lefevere: “Mi dispiace, i tifosi del ciclismo sono sempre stati sportivi ed entusiasti. Mark è triste, ma non vogliamo condannare nessuno: sulle strade ci sono 100.000 o forse addirittura 200.000 persone, e uno solo ha deciso di fare questo”. Più duro il commento su Twitter del francese Jerome Pineau, compagno di squadra di Cavendish che ha parlato di “vergogna” per quanto successo ai danni del suo capitano. Il contatto tra i ciclisti e gli spettatori è da sempre uno dei punti di forza di questo sport, a maggior ragione nelle cronometro che permettono di vedere i corridori uno alla volta e ad orari predefiniti, ma probabilmente questa volta ciò ha consentito ad un esagitato di 'punire' Cavendish per il controverso fatto di ieri, sul quale la giuria non ha ritenuto necessario prendere provvedimenti, giudicandolo incidente di gara senza colpe da parte dei protagonisti.

© Riproduzione Riservata.