BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Tour de France 2013 / La classifica generale e le altre graduatorie dopo la tredicesima tappa: Froome in maglia gialla

Pubblicazione:venerdì 12 luglio 2013

Foto Infophoto Foto Infophoto

TOUR DE FRANCE 2013: LA CLASSIFICA GENERALE E LE ALTRE GRADUATORIE DOPO LA TREDICESIMA TAPPA (TOURS-SAINT-AMAND MONTROND, 173 KM) - Chris Froome mantiene la maglia gialla e con un distacco ancora importante, ma l'azione subita oggi e alla quale la sua squadra, il tanto decantato Team Sky, non ha saputo trovare una risposta deve preoccupare non poco il britannico, che sta volando verso la vittoria del Tour de France 2013. La tredicesima tappa, la Tours-Saint-Amand Montrond, doveva essere un trasferimento, un giorno in meno verso Parigi, un pomeriggio buono per riposarsi e studiare gli avversari. E' finita con la vittoria di Mark Cavendish (clicca qui per la cronaca della tredicesima tappa) e con il leader che in pianura perde più di un minuto del margine che si era costruito con la cronometro. Insomma: Grande Boucle riaperta, non tanto a guardare il distacco in classifica generale che resta superiore ai due minuti su Bauke Mollema, Alberto Contador e Roman Kreuziger, quanto a vedere la fatica fatta oggi dai gregari di Froome nel ricucire uno strappo che poi nemmeno è stato ricucito. Bene è andata, al leader della corsa, che il secondo nella classifica generale, Alejandro Valverde, ha forato a circa 90 Km dal traguardo, non riuscendo più a rientrare a causa del forte vento laterale che ha soffiato per larghi tratti della giornata. Lo spagnolo è fuori causa, mentre ci rientrano pienamente i tre di cui sopra (con Contador che a questo punto si fa insidioso) e anche Laurens Ten Dam: tutti quelli, per l'appunto, che hanno partecipato alla fuga fatta partire dai team di Contador e Mollema. Da Fuglsang in giù sembrano comunque tutti fuori causa. Per quanto riguarda le altre maglie cambia poco: sul traguardo volante a circa 60 Km dall'arrivo è stato André Greipel a imporsi su Cavendish e Peter Sagan, ma la classifica a punti (maglia verde) è esattamente all'opposto rispetto all'ordine di volata. La maglia a pois (oggi c'era un solo GPM, di quarta categoria) resta saldamente sulle spalle di Pierre Rolland (sempre davanti a Froome e Richie Porte), mentre per la maglia bianca dei giovani è ormai questione a due tra Michal Kwiatowski e Nairo Quintana, separati da 34 secondi. Il terzo, Andrew Talansky, ha più di 8 minuti di ritardo.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA CLASSIFICA GENERALE E LE ALTRE GRADUATORIE DOPO LA TREDICESIMA TAPPA DEL TOUR DE FRANCE 2013 (TOURS-SAINT-AMAND MONTROND, 173 KM)


  PAG. SUCC. >