BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Tour de France 2013 / Tours-Saint-Amand Montrond (173 km): il percorso della 13esima tappa

Va in scena oggi, con partenza alle 13.25, la tredicesima tappa di questa centesima edizione del Tour de France. La carovana si sposterà, in 173 chilometri, da Tours a Saint-Amand Montrond

Foto Infophoto Foto Infophoto

TOUR DE FRANCE 2013, TREDICESIMA TAPPA TOURS-SAINT-AMAND-MONTROND (173 KM): IL PERCORSO – Va in scena oggi, con partenza alle 13.25, la tredicesima tappa di questa centesima edizione del Tour de France. Dopo la volata di ieri, al termine della quale il tedesco Marcel Kittel (Argos-Shimano) ha preceduto sul traguardo l'inglese Mark Cavendish (Omega-Pharma) e lo slovacco Peter Sagan dopo i 218 chilometri del percorso da Fougeres a Tours, anche oggi ci si aspetta, salvo particolari sorprese, un arrivo allo sprint. E vedremo allora se arriverà la rivincita di Cavendish, che ieri ha avuto grandi parole di elogio per Kittel, in pratica ufficializzando la sua nomina a successore perchè, ha detto l'uomo di Man, non si vincono tre tappe al Tour de France per caso. Oggi dunque un'altra tappa di spostamento: un percorso pianeggiante, utile solo per arrivare nei pressi delle zone centrali della Francia. Vedremo infatti la carovana spostarsi, attraverso 173 chilometri, da Tours a Saint-Amand Montrond, un percorso che non riserva particolari salite e che anzi a guardare l'altimetria risulta piuttosto piatto. C'è un solo Gran Premio della Montagna, anche piuttosto facile, di quarta categoria dopo 77 chilometri, Côte de Crotz (1,2 km al 4,0%). Un GPM che di certo non farà selezione, e che servirà invece per la classifica della maglia a pois degli scalatori, che peraltro è saldamente sulle spalle di Pierre Rolland visto che Chris Froome ha obiettivi ben più importanti da salvaguardare e Richie Porte è andato in crisi già nella prima settimana e sembra essere tagliato fuori dai giochi. Poi, a poco meno di dieci chilometri dal traguardo, i ciclisti incontreranno dopo Bruère-Allichamps un ultimo strappo che però potrebbe anche riservare qualche sorpresa ai velocisti (qui si corre per la maglia verde, quella della classifica a punti: Peter Sagan vuole chiudere il Tour indossandola, dunque attenzione in particolare a lui). L’arrivo al traguardo (Saint-Armand-Montrond è un paesino di circa 12.000 abitanti situato praticamente nel centro esatto della Francia, nel dipartimento di Cher) è previsto verso le 17.11-17.32. Tra i favoriti, si segnalano senza dubbio Mark Cavendish (OPQS), Marcel Kittel (vincitore ieri), lo stesso Sagan (Cannondale) e André Greipel (Lotto-Belisol), vale a dire coloro che più di tutti hanno vita facile lungo le tappe pianeggianti.

© Riproduzione Riservata.