BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato Parma / Drago (ag. Fifa): Cassano grande acquisto, Paletta non si muove (esclusiva)

L'agente Fifa Giovanni Drago ci parla del calciomercato del Parma, che vede già il grande colpo dell'acquisto di Antonio Cassano e che ora è incentrato su trattative come quelle per...

Gabriel Paletta (Infophoto) Gabriel Paletta (Infophoto)

CALCIOMERCATO PARMA, DRAGO (AG. FIFA) SU CASSANO, BIABIANY, SANSONE, PALETTA E LUCARELLI (ESCLUSIVA) – Un grande acquisto per sognare l'Europa. Nell'anno del centenario dalla sua nascita (1913 -2013), il Parma ha comprato Antonio Cassano. Il fantasista barese potrebbe ritrovare nella città emiliana stimoli importanti e magari riconquistare anche la Nazionale e il passaporto per i Mondiali del 2014 in Brasile. Un buon biglietto da visita per il calciomercato dei ducali, che dovranno però respingere l'assalto della Juventus per Jonathan Biabany e del Werder Brema per Nicola Sansone. Qualche cessione d'altronde è normale per ogni società, ma alla fine dovrebbe rimanere Gabriel Paletta, pur se richiesto dall'Inter. Incerto invece il futuro di Alessandro Lucarelli. Potrebbero arrivare anche altri colpi interessanti. Per parlare dunque del calciomercato del Parma abbiamo sentito l'agente Fifa Giovanni Drago. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Un giudizio su Cassano? E' un grandissimo giocatore, un campione che potrà essere molto importante per il Parma di quest'anno. Con lui si potranno raggiungere traguardi importanti e Cassano potrebbe ritrovare anche la Nazionale. Del resto l'età non conta nel calcio per i giocatori di valore, vedi Di Natale. Parma poi è l'ambiente ideale per un calciatore: città tranquilla, spogliatoio compatto, voglia di raggiungere obiettivi come l'Europa nell'anno del centenario della nascita di questa società.
Biabiany andrà alla Juventus? Se c'è questa trattativa di cui si parla da tempo, potrebbe anche essere che Biabany vada a giocare alla Juventus. Di certo si tratta di un giocatore di grandi qualità.

Il Werder Brema vuole Sansone? Anche questa trattativa non mi stupirebbe, Sansone è un calciatore di valore e potrebbe avere numerose richieste anche dall'estero.
Paletta verso l'Inter? Alla fine penso che il giocatore rimarrà a Parma. La società vuole allestire una squadra molto competitiva, magari venderà qualche altro giocatore non così importante e potrebbe fare un altro colpo di rilievo.

Ninis al Siviglia per Guarente? Sono tante le operazioni di mercato, quello che conta è che la formazione emiliana non venda i suoi pezzi più pregiati, dando ancora qualità al suo organico.
Cosa servirebbe? Ci vorrebbe un vice Amauri, un altro attaccante di valore lì davanti, anche se potrebbe farlo anche Okaka.

Alessandro Lucarelli tornerà al Livorno? Non lo so, Lucarelli è un giocatore importante per lo spogliatoio e bisognerà vedere le decisioni della società e dello stesso calciatore. Lucarelli potrebbe comunque essere affascinato, da livornese doc, dal poter giocare nella squadra della sua città, ora promossa in serie A.

Si parla di Santacroce al Padova... Lo potrebbe portare Alessio Secco. Sarebbe un ottimo acquisto per loro. La società veneta ha richiesto anche Okaka, ma lui ha rifiutato il trasferimento. (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.