BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Lega Pro / Sette squadre escluse dal campionato 2013-2014: anche la Sambenedettese si arrende

Pubblicazione:venerdì 19 luglio 2013

Infophoto Infophoto

LEGA PRO 2013-2014, SETTE SQUADRE ESCLUSE DAL PROSSIMO CAMPIONATO – Tutto come previsto: saranno sette le squadre che non potranno iscriversi al campionato 2013-2014 in Lega Pro. Si tratta della Tritium in Prima Divisione e di ben sei formazioni in Seconda Divisione, cioè Andria Bat, Borgo a Buggiano, Campobasso, Portogruaro, Treviso e Sambenedettese. Proprio i tifosi della squadra marchigiana hanno inscenato oggi una protesta davanti alla sede della Federcalcio, ma non c'è stato nulla da fare davanti alla fredda realtà dei numeri. Sette situazioni diverse, ma per queste squadre il destino era ormai segnato da qualche giorno: oggi è arrivato il giudizio definitivo del Consiglio Federale che si è svolto a Roma e che ha ratificato queste sette esclusioni. L'unico caso dubbio era forse proprio quello della Sambenedettese, ma l'avere presentato ricorso contro l'esclusione “fuori termine” ha tarpato le speranze anche di questa società. Per sapere esattamente quale sarà la composizione dei due campionati di questa ultima stagione della Lega Pro (la ex serie C) così come la conosciamo bisognerà però aspettare un nuovo Consiglio Federale che lunedì 5 agosto definirà i ripescaggi. Infatti ricordiamo che dal 2014-2015 la Lega Pro sarà una sola categoria con tre gironi di 20 squadre l'uno. Ce l'hanno invece fatta ad iscriversi il Siena in serie B – che ha risolto negli ultimi giorni una situazione che era molto difficile – e poi Nocerina, Aurora Pro Patria e Vicenza, Bellaria Igea Marina, Chieti e Rimini, che potranno tutte prendere parte ai rispettivi campionati di competenza.



© Riproduzione Riservata.