BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Mondiali nuoto / Barcellona 2013, stasera cerimonia inaugurale

Pubblicazione:venerdì 19 luglio 2013

Infophoto Infophoto

MONDIALI DI NUOTO BARCELLONA 2013: LA CERIMONIA INAUGURALE – Dieci anni dopo, i Mondiali di nuoto tornano a Barcellona. La quindicesima edizione della massima manifestazione al mondo per gli sport acquatici sarà disputata nella città catalana, che così raggiungerà Perth e Roma a quota due Mondiali organizzati. L'inizio sarà questa sera alle ore 20.00 con la cerimonia inaugurale, ma le prime gare si disputeranno domani. Come sempre, la prima settimana sarà dedicata alle gare di tuffi, che assegneranno dodici titoli di cui due nelle gare dalle grandi altezze (novità di quest'anno), di nuoto sincronizzato (sette titoli) e di nuoto di fondo (sette titoli), che ci faranno compagnia fino a sabato 27 luglio. Cambio di scenario a partire da domenica 28, quando avranno inizio le gare di nuoto in corsia, che caratterizzeranno gli otto giorni successivi fino a domenica 4 agosto assegnando ben 40 titoli. Dureranno per tutte e due le settimane invece i tornei di pallanuoto, con la finale femminile in programma venerdì 2 e quella maschile sabato 3 agosto. La federazione internazionale (Fina) è soddisfatta per il record di nazioni partecipanti, che saranno 181 contro le 178 di Shanghai 2011, e si impegna nella lotta al doping: ci saranno 320 test antidoping e il passaporto biologico per 500 atleti. L'Italia schiererà 90 atleti, con grandi ambizioni soprattutto nella pallanuoto – il Settebello è campione del Mondo e vice-campione olimpico in carica, il Setterosa campione europeo – e poi nei tuffi con Tania Cagnotto, anche in coppia con Francesca Dallapè, e nel nuoto di fondo che tradizionalmente ci regala soddisfazioni importanti, mentre nel nuoto il capitano sarà Fabio Scozzoli, dal momento che Federica Pellegrini gareggerà solo a dorso in quest'anno per lei quasi “sabbatico”. Domani saranno assegnati i primi quattro titoli e l'Italia gioca subito la carta pesantissima del trampolino sincro 3 metri Cagnotto-Dallapè e punta ad essere protagonista anche nelle gare maschile e femminile dei 5 km di fondo, con il bronzo olimpico Martina Grimaldi alla guida della squadra dei nostri nuotatori di fatica. Per chi vorrà seguire questo grande evento in diretta tv, ricordiamo che tutte le gare saranno trasmesse sulla Rai (Rai Due e Rai Sport 1) e su Eurosport. (Mauro Mantegazza)



© Riproduzione Riservata.