BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Tour de France 2013 / Quarta tappa, cronosquadre Nizza (25 km): percorso e orari di partenza

Pubblicazione:martedì 2 luglio 2013

Chris Froome (Infophoto) Chris Froome (Infophoto)

TOUR DE FRANCE 2013, QUARTA TAPPA NIZZA-NIZZA (CRONOSQUADRE, 25 KM): IL PERCORSO E GLI ORARI DI PARTENZA – Lasciata la Corsica, oggi il centesimo Tour de France sbarca a Nizza e propone uno dei giorni più importanti di questa edizione della Grande Boucle (clicca qui per leggere la nostra intervista esclusiva con il c.t. della Nazionale italiana Paolo Bettini). Infatti la quarta tappa sarà la cronosquadre di 25 km nella città che diede i natali a Giuseppe Garibaldi e che oggi darà il primo scossone alla classifica generale, al momento guidata dal belga Jan Bakelants, maglia gialla con un solo secondo di vantaggio su ben altri 71 corridori: oggi cambierà tutto. Sul percorso c'è ben poco da dire, nel senso che sarà totalmente pianeggiante e con pochissime curve: si parte lungo la costa, si entra per qualche chilometro nell'entroterra fino al rilevamento cronometrico che sarà posto al km 13, per poi rientrare verso il centro della città, dove sarà posto l'arrivo. Un tracciato dunque velocissimo e perfetto per gli specialisti, anche se naturalmente una cronometro a squadre è leggermente diversa da una individuale: fondamentale è l'armonia fra i compagni, dividendosi il lavoro secondo le potenzialità di ciascuno nella prova contro il tempo e senza perdere troppi “vagoni” deboli. Ricordiamo infatti che la caratteristica principale della cronosquadre è che il tempo finale viene preso sul quinto corridore, quindi è appunto necessario che ogni squadra arrivi al traguardo con almeno cinque uomini ancora compatti. Grande favorita per il successo di tappa è certamente Sky, la squadra di Chris Froome, uno dei grandi favoriti per la vittoria finale di questo Tour, che certamente punta a distaccare di quanto più possibile la Saxo Bank-Tinkoff di Alberto Contador e gli altri rivali, a partire dalla Bmc di Cadel Evans, che dal canto loro dovrebbero puntare a contenere il distacco attorno ai 30 secondi, come ci ha spiegato ieri sera Michele Bartoli (clicca qui per leggere l'intervista). In maglia gialla andrà il corridore meglio piazzato della squadra vincente: se dovesse essere Sky, ad esempio, il simbolo del primato finirebbe sulle spalle del norvegese Edvald Boasson Hagen. Le 22 squadre partecipanti al Tour del Centenario scatteranno a quattro minuti di distanza l'una dall'altra: per sapere gli orari esatti, non vi resta che girare pagina... (Mauro Mantegazza)

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER GLI ORARI DI PARTENZA DELLE SQUADRE NELLA QUARTA TAPPA DEL TOUR DE FRANCE 2013, LA CRONOSQUADRE NIZZA-NIZZA (25 KM)


  PAG. SUCC. >