BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta streaming / Video, Superbike: la Superpole del Gran Premio di Russia in tv e sul web

Superbike, Gran Premio di Russia: la Superpole in diretta tv e sul Web. Al Moscow Raceway tutti a caccia di Tom Sykes, leader del mondiale e più veloce nelle prime qualifiche disputate ieri

Foto InfophotoFoto Infophoto

Si corrono oggi le qualifiche del Gran Premio di Russia di Superbike: è la seconda volta che si corre sul Moscow Raceway, l'anno scorso avevano fatto scalpore le immagini di metal detector e iper protezioni attorno al circuito. Quest'anno non è così: siamo lontani dal centro della città, molto lontani, ma in ogni caso si attende che ci sia il tutto esaurito sulle tribune, perchè le moto attraggono interesse eccome. Oggi allora si corrono le prove libere e poi le tre sessioni della Superpole. Prevista pioggia, cosa che naturalmente potrebbe sparigliare le carte e far venir fuori qualche sorpresa. Intanto, potrebbe non esserci Sylvain Guintoli che soffre ancora della lussazione alla spalla (procurata cadendo in bici): ha compiuto una trentina di giri, ma è solo 14esimo con un distacco superiore al secondo, difficile dunque che in queste condizioni possa rappresentare una minaccia concreta. Dunque è la grande occasione per Tom Sykes, che per la prima volta corre da leader della classifica. Il britannico della Kawasaki era chiamato alla prova di forza per far capire a tutti di essere l'uomo da battere; dopo un avvio in sordina Sykes ha piazzato il tempone () mettendo le sue ruote davanti a quelle di Davide Giugliano, che ha una Aprilia clienti ma sta riuscendo a rimanere davanti alle ufficiali, dimostrandosi la grande sorpresa del campionato. Dunque, Tom Sykes fa capire di poter e voler allungare in classifica generale; a rispondergli deve essere soprattutto Eugene Laverty, che ha un ritardo di 45 punti dal leader della classifica ma ieri ha fatto flop, prendendosi un distacco di 4 decimi di secondo (e finendo in quinta posizione, sorpassato anche dalla Aprilia di Carlos Checa). Terzo invece Marco Melandri, andato discretamente bene anche se deve risolvere, per sua stessa ammissione, i problemi alla seconda curva del tracciato dove il pilota BMW prende tutto il distacco (che in questo momento è di 3 decimi). Oggi allora Superpole: si corre alle la prova libera, poi la prima sessione alle 15, a seguire alle 15:21 e infine alle 15:40. Come al solito, è Italia 1 a trasmettere la diretta dell'evento: collegamento a partire dalle , naturalmente anche sul sito di Sport Mediaset (www.sportmediaset.mediaset.it), con la speranza che Marco Melandri faccia sventolare alto il tricolore italiano.

© Riproduzione Riservata.