BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta streaming / Video, Iraq-Corea del Sud (quarti Mondiale Under 20): la partita in tv e sul Web

Proseguono oggi i quarti di finale del Mondiale Under 20 di calcio in corso di svolgimento in Turchia, dopo la prima giornata andata in scena ieri. Ecco dove vedere la partita.

Foto InfophotoFoto Infophoto

Proseguono oggi i quarti di finale del Mondiale Under 20 di calcio in corso di svolgimento in Turchia. Dopo la prima giornata dedicata a questa fase, andata in scena ieri, sono in programma oggi le altre due gare: alle 17 scendono in campo Iraq-Corea del Sud, mentre alle 20 sarà la volta di Ghana-Cile. La prima sfida del pomeriggio sarà visibile come sempre sulla piattaforma satellitare Sky, canali Sky Sport 3 HD, Sky SuperCalcio HD e Sky Calcio 1 HD con la telecronaca di Massimo Tecca e Stefano Nava, ma anche sulla Rai. La tv di Stato, infatti, segue le fasi finali della competizione, compresa la finalissima di Istanbul del 13 luglio. Occhi puntati, allora, alle ore 17 su Rai Sport 1, dove a commentare l’incontro saranno Luca De Capitani e Paolo Tramezzani. Iraq-Corea del Sud verrà infine trasmessa anche sul canale Eurosport HD. Per chi volesse seguire la partita in streaming, ci sono varie opzioni: c’è il servizio SkyGo per Pc, tablet e smartphone, gratuito per gli abbonati Sky, altrimenti si può andare sul sito ufficiale Rai (www.rai.tv) per seguire la diretta. Tornando alle partite di ieri, la grande sorpresa è senza dubbio l'eliminazione della Spagna: le piccole Furie Rosse, grandi favorite del Mondiale, si sono dovute arrendere alla nazionale uruguaiana dopo 103 minuti di gioco. I sudamericani allenati da Juan Verzeri, infatti, sono passati in semifinale grazie a un gol di Avenatti nel primo tempo supplementare. Un risultato che li avvicina al miglior piazzamento di sempre, quando nel 1997 furono secondi. In più, il fatto che la Spagna sia fuori apre tante possibilità per le altre squadre, che sanno ora di non dover più fare i conti con la super favorita del torneo. E' il caso di Iraq e Corea del Sud, che non partivano certo con l'idea di vincere il titolo ma ora chissà, potrebbero anche dire la loro.

© Riproduzione Riservata.