BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta streaming / Wimbledon 2013, finale uomini Djokovic-Murray: dove vedere la partita in tv e sul web

Pubblicazione:domenica 7 luglio 2013

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA STREAMING WIMBLEDON 2013: DOVE VEDERE LE PARTITE IN TV E SUL WEB (FINALE MASCHILE DJOKOVIC-MURRAY) - I precedenti dicono 11-7 per il serbo: terza finale Slam delle ultime quattro (2-1 per Nole, Andy ha trionfato agli US Open), la quarta nei Major (ci sono anche gli Australian Open del 2011, vittoria ancora per il numero 1 al mondo). Djokovic-Murray (ore 15 sul campo centrale) è la finale di Wimbledon 2013: la più attesa, con buona pace di Roger Federer e Rafa Nadal che sono stati eliminati ancora nella prima settimana, in modo clamoroso ma che ha fatto ampiamente capire come per stato di forma e concretezza sul verde di Londra, quest'anno, sono i due ragazzi nati nel 1987 (a una settimana esatta di distanza) i veri padroni del circuito. Non solo perchè occupano le prime due posizioni del ranking ATP: anche perchè, a oggi, la vera rivalità è questa. Sono simili eppure diversi: entrambi amano le grandi battaglie da fondo campo, anche se Djokovic è decisamente un ribattitore più completo, magari attacca meno ma ha una regolarità devastante, sembra fatto di gomma per come si allunga a prendere palle impossibili e riesce a fiaccare ogni tipo di resistenza. Murray ogni tanto non si nega escursioni a rete, lo abbiamo visto tante volte mettere pressione a Janowicz in semifinale, cercare la soluzione al volo per levarsi dallo scambio a tutto braccio. Si ritrovano oggi, Novak e Andy, dopo che in gennaio il serbo si era ripreso lo scettro a Melbourne in quattro set (perdendo il primo). Per Nole sarebbe il secondo Wimbledon conquistato, dopo quello del 2011, e il settimo Slam in carriera; per lo scozzese il primo, storico Championship che arriverebbe 77 anni dopo che l'ultimo britannico ha trionfato qui (un certo Fred Perry) e il secondo Major dopo gli Us Open dello scorso settembre, vinti come detto battendo Djokovic in una finale meravigliosa. Le fatiche della semifinale (il serbo ha impiegato quasi cinque ore per piegare Del Potro) non contano più: qui la fa da padrona l'adrenalina, la tensione no perchè entrambi ormai sanno cos'è e hanno ampiamente imparato a maneggiarla. Si va in campo alle 15: diretta su Sky Sport 1 e Sky Wimbledon, entrambi anche in HD. Ma attenzione: su Sky Sport 3 (anche in HD) alle 14 c'è la diretta del nostro Gianluigi Quinzi, che si gioca il titolo juniores contro il coreano Hyeon Chung. Parte favorito Gianluigi, anche se Chung è la sorpresa del torneo e vuole mantenere fede a quanto fatto fino a qui. Dovesse vincere, Quinzi diventerebbe il secondo italiano a trionfare nella categoria, dopo Diego Nargiso che si prese il titolo nel 1987. Detto che il torneo femminile lo ha vinto Belinda Bencic (che aveva dominato anche il Roland Garros), entrambe le partite si possono vedere su Sky Go, il servizio che permette agli abbonati Sky di seguire la programmazione su PC e tablet dopo averlo attivato su skygo.sky.it.



© Riproduzione Riservata.