BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Giro Rosa 2013 / Mara Abbott maglia rosa: la classifica finale

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

CICLISMO, GIRO ROSA 2013, ULTIMA TAPPA A CREMONA – Si è conclusa ieri a Cremona l'edizione numero 24 del Giro Rosa, il Giro d'Italia di ciclismo femminile. Il successo finale è andato con pieno merito all'americana Mara Abbott, che aveva trionfato in entrambe le tappe di montagna del percorso di questa edizione e porta dunque a casa per la seconda volta in carriera la maglia rosa (aveva già vinto il Giro nel 2010). L'ultima frazione era una cronometro di 16,7 km tra le bellezze del capoluogo di provincia lombardo, e il successo è andato all'olandese Eleonora Van Dijk (Specialized Lululemon) davanti alla sua compagna di squadra Evelyn Stevens (Usa) e all'australiana Shara Gillow della Orica Ais. La Abbott – che corre per la Nazionale a stelle e striscie – non ha avuto problemi nel difendere il proprio margine di vantaggio in classifica generale e ha chiuso il Giro con 1'33” di vantaggio su Tatiana Guderzo (Mcipollini) e 2'18” sulla tedesca Claudia Hausler (Team Tobco). Queste le parole della Abbott dopo la premiazione: “Tornerò al Giro per cercare di essere ancora la più forte”, ma si dice molto soddisfatta anche la vicentina Guderzo (“Un piazzamento così importante mi soddisfa pienamente”). Per quanto riguarda le altre classifiche, quella di miglio scalatrice è andata alla stessa Abbott, mentre l'olandese Marianne Vos – vincitrice di ben tre tappe in volata – si porta a casa la classifica a punti e la rivelazione azzurra Francesca Cauz, di soli 20 anni, la maglia di miglior giovane. Il bilancio italiano è dunque impreziosito dal podio della Guderzo, dall'esplosione a grandi livelli della Cauz e dalla vittoria in volata di Giorgia Bronzini nella seconda tappa a Pontecagnano Faiano.



© Riproduzione Riservata.