BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta streaming/ Italia-Montenegro (8-10) pallanuoto semifinale maschile (Mondiali di nuoto Barcellona 2013)

Il Settebello è in semifinale al Mondiale di pallanuoto di Barcellona 2013: alle 21:45 l'Italia campione in carica affronta il Montenegro per avere la sicurezza di vincere una medaglia

Foto Infophoto Foto Infophoto

Questa sera il Settebello cerca il pass per la finale dei Mondiali di pallanuoto, a Barcellona 2013: si gioca alle 21:45 Italia-Montenegro, seconda semifinale (la prima è Ungheria-Croazia alle 20:15). Per gli Azzurri è la quinta semifinale consecutiva tenendo conto di tutte le manifestazioni; lo scorso anno hanno vinto la medaglia d'argento alle Olimpiadi di Londra, cedendo solo alla fortissima Croazia del grande ex Ratko Rudic. Sono però campioni iridati in carica: due anni fa a Shanghai hanno battuto la Serbia in finale, quella Serbia che avrebbero potuto ritrovare stasera e che invece è stata eliminata al termine di una partita tiratissima (9-8 Montenegro). Decisamente più dominata dalle difese la gara dei quarti dell'Italia, ancora contro la Spagna e ancora a Barcellona, come nella finale Olimpica del 1992. Sandro Campagna ha ammesso che forse per lo stile di gioco sarebbe stato meglio incrociare i serbi, ma che il Montenegro resta una squadra fortissima cui forse manca un po' di esperienza (concetto sottolineato da Maurizio Felugo) perchè quella balcanica è una nazionale che ha sempre avuto grandi aspettative negli ultimi anni ma ha raccolto poco. A questi Mondiali ha superato la prima fase di slancio, con il secondo posto nel girone frutto delle vittorie contro Spagna e Nuova Zelanda a seguire la sconfitta iniziale contro la Grecia; prima del derby dei Balcani, ha battuto nettamente il Canada. Ancora più facile il cammino degli Azzurri, che nel girone iniziale hanno superato senza troppi patemi Romania, Kazakhstan e Germania e poi agli ottavi hanno avuto ragione della Cina (11-3). Quella contro i padroni di casa è stata la prima partita tirata: questo ha dato fiducia alla squadra, che ha chiuso alla grande la difesa e per un periodo, quello finale, è riuscita a non incassare reti (senza peraltro segnarne). I ragazzi di Sandro Campagna, che qui 21 anni fa ha vinto le Olimpiadi da giocatore, sono in piena fiducia: la medaglia è realmente possibile, con la vittoria questa sera ne guadagneremmo la certezza e a quel punto giocheremmo con la consapevolezza di poter puntare all'oro (abbiamo battuto l'Ungheria a Londra, quando nessuno ci credeva). La diretta di Italia-Montenegro, come al solito, è affidata a Rai Sport 1; possibilità di seguire la partita in streaming, sul sito ufficiale della Rai (www.rai.tv).

© Riproduzione Riservata.