BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Amichevoli Serie A/ Oggi Juventus A-Juventus B e Fiorentina-Sporting Lisbona. I risultati di ieri

Le amichevoli di serie A di oggi e i risultati di ieri: sconfitta pesante per l'Inter contro il Real Madrid, perde anche la Roma contro il Chelsea. Oggi in campo Juventus e Fiorentina

Foto Infophoto Foto Infophoto

Solo Juventus e Fiorentina, delle 20 squadre di serie A, scendono in campo oggi. Per i bianconeri si tratta della consueta amichevole in famiglia a Villar Perosa, il test contro la Primavera; i viola invece sono impegnati a Lisbona, contro lo Sporting. Tante partite si sono invece giocate ieri, a cominciare dalla pesante sconfitta dell'Inter contro il Real Madrid: ancora una volta contro una big del calcio europeo (era successo con Chelsea e Valencia) gli uomini di Walter Mazzarri non sono riusciti a segnare, subendo tre gol e mostrandosi ancora una volta inferiori a squadroni di un certo livello (ma è un problema che riguarda anche altre le altre italiane in questo precampionato). La Roma mostra ancora qualche lampo di gioco niente male, ma dopo il vantaggio iniziale firmato da Lamela (con clamorosa papera di Schwarzer) la squadra si spegne e permette il recupero del Chelsea, firmato da Lampard e Lukaku (che si sta sempre più prendendo la maglia da titolare). Vince l'altra romana: la Lazio conferma l'equazione che con Klose si segna e si fanno i tre punti (anche se qui non erano in palio). E' lui a decidere contro il Crystal Palace, Petkovic schiera tre registi (Ledesma, Lucas Biglia ed Hernanes) e fa le prove di Supercoppa (tra una settimana). Vittoria anche per il Parma (2-1 sul campo del Fulham, segnano Paletta e Nicola Sansone) che mostra un Cassano ancora in condizioni fisiche non accettabili, mentre il Verona dilaga contro il modesto KF Laçi, reti di Cacia e Toni che va a segno con una doppietta dimostrando di avere in mano l'attacco. Nessun gol da parte dello Stoke City per il Genoa, che però mostra evidenti progressi e soprattutto blinda la difesa che rischia poco. Nella terra di Albione perde invece il Bologna, che si ferma (0-2) di fronte al West Bromwich dando preoccupanti segnali di immobilismo sul campo e poca condizione. Le ultime due gare erano incroci di serie A: il Chievo vince a Bergamo per 3-2 con un ottimo Thereay, che segna su rigore e poi manda in rete Acosty e Cesar, per gli orobici bene Marko Livaja. Stesso risultato, ma vittoria "interna" per il Cagliari che ad Olbia batte il Catania grazie ancora una volta a Pinilla (il primo su rigore) e Nené, per il Catania segna una doppietta Gonzalo Bergessio sul quale ci sono sempre voci relative a una possibile cessione.