BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Calciomercato Sampdoria/ Romero-Monaco: Ranieri nega, ma ci siamo. Pegolo blucerchiato?

Pubblicazione:

Sergio Romero, dal 2011 alla Sampdoria (Infophoto)  Sergio Romero, dal 2011 alla Sampdoria (Infophoto)

CALCIOMERCATO SAMPDORIA - Il Monaco sarebbe ad un passo da Sergio Romero. Il portiere argentino del 1987, domani sera impegnato con la sua Nazionale contro l'Italia nell'amichevole di Roma, sembra essere stato scelto dalla squadra del Principato come portiere per la stagione 2013/2014. L'argentino ha un contratto con la Sampdoria fino al 2015, ma in questi giorni i tentativi di rinnovo non sono andati a buon fine e così il trasferimento sembra cosa certa. "Fino a venerdi non si muoverà nulla", ha detto il suo procuratore Mino Raiola a TeleNord, "ma ci stiamo lavorando". Sembra che sia tutto risolto: il Monaco dunque si rinforzerà anche in porta, dove al momento il titolare del ruolo - che in passato era stato di Flavio Roma - appartiene a Danijel Subasic, riserva nella nazionale croata, classe '84 che il club francese aveva prelevato dall'Hajduk Spalato la scorsa stagione. Eppure, c'è chi ancora si scherma e non crede a questa possibilità: si tratta di Claudio Ranieri, allenatore del Monaco, che ha negato qualunque tipo di trattativa su Romero. "Non confermo nulla e non c'è nemmeno nulla da confermare", queste le sue parole, "più che allenatore e dirigenti del Monaco sono gli agenti che insistono sul fatto che compreremo un nuovo portiere". Ma pare che siano dichiarazioni di facciata, per distogliere l'attenzione: effettivamente, l'argentino è vicinissimo alla firma. 

CALCIOMERCATO SAMPDORIA - Nel frattempo la Sampdoria sfoglia la margherita alla ricerca di un nuovo portiere. In rosa c'è Da Costa, che nelle ultime due stagioni è stato più volte chiamato a sostituire Romero e non si è disimpegnato malissimo; non è da escludere che gli venga data la fiducia di Delio Rossi, ma al momento attuale è logico che i blucerchiati si muovano alla ricerca di un sostituto più affidabile. I candidati sono due: Emiliano Viviano è tornato a Palermo in estate, non riscattato dalla Fiorentina, e potrebbe andare a caccia di un'altra opportunità importante. Il suo destino potrebbe però essere legato a quello di Stefano Sorrentino, che è nel mirino dei viola nel caso si dimostrasse impossibile arrivare a Julio Cesar. Più percorribile forse la pista che conduce a Gianluca Pegolo: un portiere che a sua volta era stato accostato al Monaco e che, viste le due stagioni da protagonista giocate in serie A con la maglia del Siena, difficilmente rimarrà nel campionato cadetto per la corsa alla promozione. Bisogna ad ogni modo aspettare che parta Romero prima di ufficializzare un nuovo acquisto.



© Riproduzione Riservata.