BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Mondiali atletica / Video, finale 100 metri femminile: Shelly Ann Fraser medaglia d'oro (Mosca 2013)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Shelly-Ann Fraser-Pryce (Infophoto)  Shelly-Ann Fraser-Pryce (Infophoto)

VIDEO: FINALE 100 METRI FEMMINILI, LA GARA DI SHELLY ANN FRASER-PRYCE (MONDIALI DI ATLETICA MOSCA 2013) – La Giamaica domina la velocità, tra le donne come fra gli uomini. Infatti, ieri sera Shelly Ann Fraser-Pryce, 26 anni, ha vinto la gara dei 100 metri femminili ai Mondiali di atletica di Mosca con il tempo di 10”71, e per lei si è trattato del secondo titolo iridato dopo quello conquistato a Berlino nel 2009, proprio come il famosissimo connazionale Usain Bolt. La Fraser si conferma la regina della gara più veloce del mondo, dal momento che aveva conquistato la medaglia d'oro anche un anno fa, alle Olimpiadi di Londra 2012, bissando il titolo olimpico già conquistato a Pechino 2008. Un talento purissimo, come ha dimostrato anche la portata della vittoria, con oltre due decimi di distacco inflitti alle più immediate inseguitrici, cioè l'ivoriana Murielle Ahoure e la statunitense Carmelita Jeter, rispettivamente argento e bronzo. In questo senso, Shelly Ann ha fatto persino meglio di Bolt (che nei 100 vanta lo stesso identico palmares, entrambi con il solo “buco” dei Mondiali di Daegu 2011), anche se rispetto al grande connazionale alla giamaicana mancano successi sui 200 e soprattutto i record del mondo, che nel settore della velocità femminile risalgono ancora agli anni Ottanta. La Fraser-Pryce fa notizia con alcuni vezzi tipicamente femminili come le extensions ai capelli e lo smalto alle unghie che non può mai mancare, ma era stata anche sfiorata dallo scandalo doping, perché fa parte dello stesso gruppo di allenamento di Asafa Powell e Sherone Simpson, bloccati quest'anno perché positivi. Lei ha commentato così dopo la vittoria di ieri: “Non mi sono fatta distrarre da niente. Sapevo cosa dover fare per vincere. Ho la fortuna di essere circondata da gente stupenda e, a 26 anni, penso di avere ancora tanti obiettivi da inseguire”. Unico piccolo rimpianto è avere fallito di un solo centesimo sia il record nazionale – comunque già suo – sia quello dei Mondiali detenuto invece da Marion Jones, entrambi fissati in 10”70. Ma quando hai vinto in carriera due ori olimpici e altrettanti mondiali, sono piccoli dettagli. Se volete rivedere la gara, non vi resta ora che girare pagina...

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER IL VIDEO DELLA GARA DEI 100 METRI FEMMINILI AI MONDIALI DI MOSCA 2013 DI ATLETICA LEGGERA VINTA DA SHELLY ANN FRASER-PRYCE


  PAG. SUCC. >