BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Amichevoli internazionali / i risultati delle partite di ieri: Brasile ko, vince l'Inghilterra, Ibra super

Pubblicazione:giovedì 15 agosto 2013

il romanista Strootman a segno contro il Portogallo (Infophoto) il romanista Strootman a segno contro il Portogallo (Infophoto)

AMICHEVOLI INTERNAZIONALI: I RISULTATI DELLE PARTITE DI IERI - Grande giornata di calcio internazionale ieri: non c'è stata solo Italia-Argentina (clicca qui per la cronaca e gli highlights), ma tante amichevoli di lusso e tantissime reti, segnale incoraggiante verso la nuova stagione che ci porterà ai Mondiali. Corsaro l'Uruguay in Giappone: i sudamericani espugnano Rifu grazie ad una vecchia conoscenza del calcio italiano, quel Diego Forlan che all'Inter non è riuscito a lasciare il segno. 2-4 l risultato finale, in rete anche due uomini mercato: Luis Suarez, che sembra aver fatto pace con il Liverpool, e Keisuke Honda, primo nome sulla lista dei desideri milanista. A proposito di Milan, alimenta i rimpianti vedere uno Zlatan Ibrahimovic in formato extralarge, sua la tripletta che stende la Norvegia nel derby nordico vinto dalla Svezia per 4-2. Grandi emozioni a Wembley per il 150esimo compleanno della Football Association, di fronte Inghilterra-Scozia in una sfida calda in campo e fuori. Tutto tranne che un'amichevole, insomma. Gara ricca di gol ed emozioni, soprattutto nella ripresa. Morrison, con la collaborazione di Hart, porta avanti gli ospiti, ma Walcott pareggia i conti. Miller riporta avanti gli scozzesi ma c'è ancora Welbeck a rimettere le cose a posto, la gara viene decisa da Lambert, giocatore che due anni fa si ritrovava nel corrispettivo della nostra Lega Pro. Esordio in nazionale a Wembley con gol decisivo, una serata che il bomber del Southampton non dimenticherà e 3-2 per i padroni di casa. Pareggio a reti inviolate tra Belgio e Francia, con i Diavoli Rossi più propositivi, mentre è stata una serata disgraziata in Svizzera per il Brasile, condannato da una clamorosa autorete di Dani Alves. L'esterno del Barcellona batte il proprio portiere con un colpo di testa incomprensibile, e altra nota stonata è il nervosismo di Neymar, protagonista di una brutta entrata su Lichtsteiner. Vince la Finlandia contro la Slovenia, la Colombia invece regola la Serbia grazie alla rete dell'interista Fredy Guarin. Vittoria rocambolesca della Croazia in Liechtenstein, 2-3 risultato finale, e tanti gol anche tra Bosnia-Usa. Finisce 3-4 per gli americani, alla doppietta di Dzeko risponde il tris di Altidore, nuovo attaccante del Sunderland di Di Canio. Solo pari ma ricco di gol per la Germania contro il Paraguay, in un pirotecnico 3-3 a Kaiserslautern: Gundogan, Muller e Bender firmano le tre reti tedesche. Sorride la Roma, perché il nuovo arrivato Kevin Strootman mette la sua firma nel match tra Portogallo e Olanda, sua la rete che rompe l'equilibrio al minuto 17. Pareggio lusitano con il solito Cristiano Ronaldo, che ha fissato il definitivo 1-1. Ma la migliore notizia per i lusitani è arrivata da Belfast. Non solo amichevoli, infatti, in questo mercoledì di metà agosto: ieri si è disputata anche una gara ufficiale, quella tra Irlanda del Nord e Russia valida per le qualificazioni mondiali. Cade a sorpresa la squadra di Fabio Capello, stesa dalla rete di Martin Paterson giunta poco prima dell'intervallo: così il Portogallo resta primo nel gruppo F con due punti di vantaggio sui russi, che comunque hanno ancora una partita in meno giocata rispetto a CR7 e soci. (Paolo Bardelli)

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER I RISULTATI DI TUTTE LE AMICHEVOLI DI IERI


  PAG. SUCC. >