BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Atletica / Mondiali Mosca 2013, settima giornata: il programma e le finali

Pubblicazione:venerdì 16 agosto 2013

Mo Farah (Infophoto) Mo Farah (Infophoto)

MONDIALI DI ATLETICA LEGGERA MOSCA 2013, PROGRAMMA E FINALI DI OGGI (SETTIMA GIORNATA) – Ci attende un altro pomeriggio di grandi emozioni con sei finali e tre semifinali ai Mondiali di atletica che si stanno disputando a Mosca. Facendo uno strappo alla regola, partiamo da una semifinale perché si tratta dei 200 metri maschili, dove scenderà in pista Usain Bolt: per lui non ci sarà nessun problema per arrivare in finale, ma ogni sua gara è sempre un evento. Come si diceva, sono invece sei le gare che assegneranno oggi il loro titolo iridato. Andando in ordine cronologico, si partirà con il lancio del martello donne, certamente molto atteso dal pubblico russo dato che ci saranno tre atlete di casa in gara, compresa la prima favorita Tatyana Lysenko. Si proseguirà poi con il salto in lungo maschile, gara che si annuncia molto aperta. In termini assoluti il più forte sarebbe l'americano Dwight Phillips, ma il rendimento stagionale proietterebbe davanti a tutti il messicano Luis Rivera. Altra finale di concorso sarà quella del getto del peso maschile, specialità nella quale l'uomo dell'anno è lo statunitense Ryan Whiting, che oggi pomeriggio sarà chiamato a concretizzare questa superiorità con il titolo che lo farebbe entrare davvero fra i grandi. Nella parte finale del pomeriggio allo stadio Luzhniki, quando in Russia in realtà sarà già sera viste le due ore di differenza nel fuso orario, ecco le tre finali in pista. La prima sarà quella dei 5000 metri maschili, nei quali l'uomo più atteso sarà inevitabilmente il britannico Mo Farah, uno dei più grandi personaggi di questo sport negli ultimi anni, anche se a dire il vero il primo nelle classifiche stagionali è il keniano Edwin Cheruiyot Soi. A seguire l'appuntamento sarà con i 200 metri femminili, gara in cui ci si aspetta grande spettacolo, con la grande specialista Allyson Felix che cercherà di dare agli Stati Uniti la riscossa ma dovrà superare la giamaicana Shelly-Ann Fraser, già campionessa dei 100, senza dimenticare l'ivoriana Murielle Ahoure. Infine, la conclusione sarà con la staffetta 4x400 maschile, che ancora una volta per l'oro dovrebbe vedere un duello fra gli Usa e la Giamaica, anche se il pronostico è aperto a qualche possibile sorpresa. (Mauro Mantegazza)

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL PROGRAMMA DELLA SETTIMA GIORNATA DEI MONDIALI DI ATLETICA MOSCA 2013


  PAG. SUCC. >