BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Palio di Siena/ In streaming video il Palio dell'Assunta 2013 in tv e sul web

Palio di Siena in streaming. Il Palio dell'Assunta 2013, la gara in Piazza del Campo fra le contrade che catalizza un'intera città promette di regalare emozioni: ecco come seguirla

Il Palio di Siena (Infophoto)Il Palio di Siena (Infophoto)

Oggi ancora una volta si rinnoverà una tradizione che affonda le sue radici molti secoli fa, ma che pure nel terzo millennio riesce ad affascinare gli spettatori. Stiamo parlando naturalmente del Palio di Siena, che si svolgerà come da tradizione nell'impareggiabile scenario di Piazza del Campo, nel cuore della città toscana. Il 16 agosto è una giornata speciale a Siena, appunto grazie al Palio che coinvolge la città in tutta una serie di iniziative che cominciano già qualche giorno prima della gara, ma che naturalmente culminano proprio in questa giornata. Questo è il più importante e più famoso dei due Palii che si svolgono durante l'anno, quello dedicato all'Assunta il giorno dopo la festa dell'Assunzione di Maria in cielo. Come ogni anno, anche in questo 2013 si è già disputato il 2 luglio il Palio dedicato invece alla Madonna di Provenzano, che era stato vinto dalla contrada dell'Oca con il fantino Giovanni Atzeni detto Tittia in sella al cavallo Guess. Tra le dieci contrade in gara oggi (come sempre gareggiano solo dieci delle diciassette contrade cittadine) c'è ancora l'Oca, che quindi potrà tentare la doppietta, insieme a: Aquila, Bruco, Chiocciola, Lupa, Nicchio, Torre, Onda, Tartuca e Selva. La gara è di per sé brevissima, dal momento che si tratterà di tre giri del percorso allestito all'interno della piazza, ma è preceduta da tutta una serie di momenti che rendono l'evento molto più lungo, specie se ci saranno difficoltà a dare il via alla corsa nelle sempre concitate fasi della 'Mossa'. Tutto questo contribuisce comunque a dare fascino alla manifestazione, e se non siete tra i fortunati che troveranno posto in Piazza del Campo, va doverosamente ricordato l'appuntamento con la diretta tv sulle reti Rai. La grande novità è che il canale su cui sintonizzarsi non sarà più Rai Due, bensì Rai 5, uno dei nuovi canali della Tv di Stato nati con il passaggio al digitale terrestre. Questo consentirà ben due vantaggi: iniziare a seguire i preparativi fin dalle ore 18.15 (mentre di solito su Rai 2 si iniziava circa alle 18.45), e poi seguire con più calma il dopo-gara, specie se i tempi dovessero allungarsi. Infatti, sul Due pendeva sempre la minaccia del Tg2 delle 20.30. Dunque, ci sarà modo di seguire per bene sia il pre- sia il post-Palio, anche se il segnale di Rai 5 non sempre è ottimale su tutto il territorio nazionale. Non cambieranno invece i commentatori, che saranno sempre Susanna Petruni e Maurizio Bianchini. Per chi non potrà mettersi davanti al televisore, ricordiamo infine la possibilità di seguire il Palio in streaming video gratuito sul sito ufficiale della Rai (www.rai.tv).


© Riproduzione Riservata.