BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Coppa Italia/ I risultati delle partite del terzo turno: domani Inter-Cittadella e Atalanta-Bari (Tim Cup 2013-2014)

Pubblicazione:sabato 17 agosto 2013 - Ultimo aggiornamento:sabato 17 agosto 2013, 23.49

La Lazio, vincitrice della scorsa Coppa Italia Tim (Infophoto) La Lazio, vincitrice della scorsa Coppa Italia Tim (Infophoto)

DIRETTA COPPA ITALIA 2013-2014 (TERZO TURNO PRELIMINARE), TUTTI I RISULTATI DI OGGI – Si chiudono con le ultime tre gare le partite di questo terzo turno preliminare di Coppa Italia. Ora ci sono tutti i responsi, nell'attesa delle due partite di domani (Inter-Cittadella e Atalanta-Bari) che completeranno il tabellone. Clamorosa l'eliminazione del Cagliari ad opera del Frosinone dopo i tempi supplementari (gol di Ciofani al 26', pari di Pinilla al 35' e gol partita di Curiale al 120'). Nessun problema per il Sassuolo contro il Novara, ma solo in extratime, visto che la partita era finista sull'1-1 per i gol di Laribi e Comi. Ci pensano poi Pavoletti e Faias a stendere i novaresi. Ultima e più combattuta partita quella tra Juve Stabia e Varese che finisce 3-4 dopo i calci di rigore.

DIRETTA COPPA ITALIA 2013-2014 (TERZO TURNO PRELIMINARE), TRE GARE AI SUPPLEMENTARI – Per Cagliari-Frosinone, Juve Stabia-Varese e Novara-Sassuolo non bastano 90 minuti per capire chi accederà al prossimo turno di Coppa Italia, ci vorranno (almeno) i tempi supplementari. Vediamo invece come sono terminate le altre partite tra quelle iniziate alle 20:45. Bologna-Brescia è finita 1-0 e il gol lo griffa il solito Diamanti al 40' minuto. Sul velluto o quasi il Chievo che batte 2 reti a zero l'Empoli con un gol al 15' di Radovanovic e un rigore al 23'di Thereau. Poker, come detto, del Parma sul Lecce, che però dà filo da torcere ai ducali. Amauri apre le marcature al 22', Cassano raddoppia su rigore al 53' e infine all'81' Munari (gol dell'ex) e all'85' Palladino fissano il risultato sul 4-0. In Sampdoria Benevento risolve tutto Gabbiadini con due gol al 73'e all'83' minuto. 

DIRETTA COPPA ITALIA 2013-2014 (TERZO TURNO PRELIMINARE), I RISULTATI LIVE: TORINO E PALERMO ELIMINATI, AVANTI AVELLINO, REGGINA, VERONA E PESCARA – Prosegue non senza qualche sorpresa la serata dedicata alla Coppa Italia 2013/2014. Risultati definitivi sono arrivate anche per le quattro partite iniziate alle 20:30. Ecco come è andata. La Reggina ha piegato il Crotone con un gol al 48 minuto segnato da Gerardi. Il Torino cede invece il passo in casa al Pescara. Abbruzzesi in vantaggio con un gol di Maniero su rigore, vengono raggiunti da un gol di Ciro Immobile per il Torino. Il risultato però si fissa sull'1-2 con la rete di Antonio Ragusa al 58'. Il Palermo perde in casa contro il Verona che segna con il sempre verde Luca Toni al minuto 37. Infine l'Avellino ha la meglio sul Cesena con un gol al 25' di Galabinov.

DIRETTA COPPA ITALIA 2013-2014 (TERZO TURNO PRELIMINARE), I RISULTATI LIVE: TRAPANI-PADOVA – Termina con il risultato di 1-0 la sfida tra Trapani e Padova. Il gol, dopo un primo tempo terminato sul punteggio di parità a reti inviolate, arriva al 69' minuto ad opera di Luca Nizzetto. Inutile la reazione padovana, il risultato non cambia più.

DIRETTA COPPA ITALIA 2013-2014 (TERZO TURNO PRELIMINARE), I RISULTATI LIVE: SPEZIA-GENOA 2-2 (5-4 dcr) – Al 12'la sblocca Alberto Gilardino per il Genoa. Al 33' c'è il gol del pari di Marco Sansovini. Lo Spezia allunga con un gol di Ebagua ma viene raggiunto al 90' su rigore battuto da Lodi. I supplementari non danno alcun esito e si arriva così alla lotteria dei calci di rigore. Inizia il Genoa.
1° rigore Genoa: traversa di Floro Flores; Spezia: Porcari batte Perin. Spezia - Genoa 1-0.
2° rigore Genoa: palo di Bertolacci!; Spezia: rete di Magnusson. Lo Spezia conduce per 2-0
3° rigore Genoa: bomba di Kucka, gol; Spezia: Perin para il rigore di Madonna! Spezia - Genoa 2-1
4° rigore Genoa: Konaté spiazza Leali, gol; Spezia: Sansovini batte Perin e firma il 3-1.
5° rigore Genoa: Leali para la conclusione di Lodi. Lo Spezia elimina il Genoa. 

DIRETTA COPPA ITALIA 2013-2014 (TERZO TURNO PRELIMINARE), I RISULTATI LIVE: LIVORNO-SIENA 0-1 (RISULTATO FINALE) – La prima partita del terzo turno eliminatorio di Coppa Italia è Livorno-Siena, con gli ospiti senesi che sono in vantaggio alla fine del primo tempo grazie al gol messo a segno da Angelo al 44' minuto.

CLICCA QUI PER LEGGERE I RISULTATI AGGIORNATI DELLE PARTITE DI COPPA ITALIA, TERZO TURNO

DIRETTA COPPA ITALIA 2013-2014 (TERZO TURNO PRELIMINARE), I RISULTATI LIVE – Prosegue la Coppa Italia 2013-2014, che propone oggi quattordici delle sedici partite in programma per il terzo turno preliminare (clicca qui per il calendario completo). Il livello delle partite comincia ad essere più che apprezzabile, dal momento che è proprio da questo momento che entrano in competizione dodici delle venti squadre del campionato di Serie A, e molte delle partite che ci attendono sono dunque di sicuro interesse, coinvolgendo anche le principali squadre di Serie B in partite che non è detto siano sempre facili per le formazioni del massimo campionato. In primo piano mettiamo Palermo-Verona, sfida fra quella che dovrebbe essere la corazzata del nuovo campionato cadetto e una ambiziosa neopromossa in Serie A: pronostico apertissimo, quindi, allo stadio Barbera (ore 20.30). Ad aprire la giornata ci sarà però l'interessante derby toscano Livorno-Siena (ore 17.00), altro incontro fra squadre che si sono scambiate di categoria, i neopromossi labronici contro i bianconeri retrocessi. Parlando di derby, è doveroso citare anche Spezia-Genoa (ore 18.30), debutto ufficiale di Fabio Liverani sulla panchina del Grifone proprio in una partita sentitissima, soprattutto dalla parte spezzina: subito un esame impegnativo per lui. Tutto di Serie B, ma non per questo meno affascinante è il derby calabrese Reggina-Crotone (ore 20.30), altro appuntamento che le tifoserie sentono in modo particolare. Riflettori puntati anche su Torino-Pescara (ore 20.30), che un anno fa di questi tempi si affacciavano nel massimo campionato dopo avere dominato la cadetteria. Ora i destini dei due club si sono divisi, ma la partita resta da seguire con tutta l'attenzione che merita. Due categorie separano Parma-Lecce (ore 20.45), ma questo non rende più facile la sfida per i gialloblu: di certo i salentini quest'anno saranno “obbligati” a fare una grande Lega Pro, magari già a partire da questa partita che sole due stagioni fa era di Serie A. Ostacolo da non sottovalutare anche per Stefano Pioli e il grande ex Alessandro Diamanti in Bologna-Brescia (ore 20.45), debutto ufficiale al Dall'Ara per gli emiliani contro le Rondinelle. Pronostico equilibrato anche in Novara-Sassuolo (ore 20.45), dove il fattore campo potrebbe favorire una delle big della Serie B contro la debuttante al “gran ballo” del massimo campionato. Discorso simile per Chievo-Empoli (ore 20.45), anche se qui si gioca sul neutro di Vicenza: i toscani si sono arresi solo nella finale play-off e vorranno regalarsi almeno una notte da Serie A. Sulla carta più agevoli le sfide per le ultime due squadre della massima serie impegnate oggi, cioè Sampdoria-Benevento (ore 20.45) e Cagliari-Frosinone (ore 20.45), contro due squadre di Lega Pro già brave ad arrivare fin qui: ma attenzione alle sorprese, così frequenti in altre Nazioni europee. Tra le partite fra squadre di Serie B, segnaliamo un Juve Stabia-Varese (ore 20.45) che si annuncia caldo fra due solide realtà della seconda serie, mentre Trapani-Padova (ore 20.00) sarà un banco di prova per i debuttanti siciliani e Avellino-Cesena (ore 20.30) si annuncia partita equilibrata.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LEGGERE I RISULTATI AGGIORNATI DELLE PARTITE DI COPPA ITALIA, TERZO TURNO


  PAG. SUCC. >