BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Coppa Italia/ Video, Atalanta-Bari, il risultato finale 3-0 gol e highlights

Pubblicazione:domenica 18 agosto 2013 - Ultimo aggiornamento:lunedì 19 agosto 2013, 1.22

Stefano Colantuono (Infophoto) Stefano Colantuono (Infophoto)

VIDEO ATALANTA-BARI 3-0 (COPPA iTALIA): I GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS (TERZO TURNO) - L'Atalanta ha battuto nettamente il Bari nel secondo posticipo del terzo turno della Coppa Italia 2013-2014. La Dea accede così al quarto turno, che si giocherà il 4 dicembre prossimo: avversario sarà il Sassuolo. Allo stadio Atleti Azzurri d'Italia mattatore il baby croato Marko Livaja, che nei mesi a Bergamo ha già mostrato un carattere imprevedibile ma anche colpi tecnici in faretra niente male. Con due di questi ha affossato un Bari volitivo ma non abbastanza resistente, colpito anche da Giuseppe De Luca ad un quarto d'ora dal novantesimo.

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA-BARI (COPPA ITALIA, TERZO TURNO): LE ULTIME NOVITA' – Questa sera alle ore 19.00 al Comunale di Bergamo si disputerà la gara del terzo turno di Coppa Italia tra Atalanta e Bari. Per i pugliesi una sfida che evoca il vecchi ricordi targati serie A e il tecnico barese non vuole farsi sfuggire per l'occasione per recuperare dalla pessima annata della stagione passata: “vogliamo vincere a Bergamo, cercheremo di passare il turno e allo stesso tempo prepararci alla sfida fuori casa di venerdì prossimo contro la Reggina”, ha dichiarato mister Alberti. Capitan Defendi, tra l'altro ex di turno, proverà a trascinare la squadra alla vittoria anche se se si prospetta un'impresa ardua. Sulla sponda nerazzurra troviamo un Colantuono determinato a smentire gli ultimi due risultati negativi delle amichevoli estive per arrivare senza zavorre mentali alla prima di campionato contro il Cagliari domenica 25 agosto. I bergamaschi hanno un'emergenza sulla fascia sinistra dove mancano praticamente tutti i terzini, ma Denis e compagni hanno dalla loro maggior esperienza e qualità dal punto di vista tecnico-individuale. La gara sarà diretta dall'arbitro Tommasi.

QUI ATALANTA – Per gli atalantini è stato un ferragosto di allenamento intenso poiché il tecnico non vuole lasciare niente al caso per l'esordio ufficiale. Nella giornata di giovedì si è optato dunque per la doppia seduta, mattutina e pomeridiana,. Come accennato in precedenza l'Atalanta dovrà fare a meno dei tre possibili terzini Brivio, Bellini, Del Grosso che la stagione passata si sono dati il cambio a vario titolo in base alle esigenze del mister causa affaticamento muscolare. Dall'allenamento di venerdì 16 arrivano delle certezze per quanto riguarda il recupero dell'ex bomber del Cittadella Ardemagni e del centrocampista Giorgi arrivato dal Palermo. Quest'ultimo potrebbe essere schierato sin dal primo minuto e il tridente d'attacco sembra essere l'arma che mister Colantuono ha intenzione di utilizzare per penetrare la difesa biancorossa. Il nome di Ardemagni molto probabilmente non comparirà neanche tra le riserve.

QUI BARI – Da quanto si deduce dalle parole di mister Alberti i pugliesi sono pronti a dare battaglia e giocarsi le proprie carte per passare questo turno. La decisione che traspare dalle dichiarazioni è molta ma a volte non basta quando hai di fronte una squadra più forte sia dal punto di vista tattico che individuale. Con la gara di oggi la strada verso il campionato si apre in salita e le speranze di un possibile successo sembrano essere riposte nelle mani dell'ex Defendi, probabilmente schierato in posizione di regista al fianco di Fossati. Mister Alberti dichiara inoltre di essere molto entusiasmato dall'esordio del 24enne terzino Calderoni. Come accennato in precedenza Fossati verrà schierato dal primo minuto e sicuramente anche Fedato, entrambi squalificati per la prima di campionato a Reggio.

CLICCA QUI PER LO SCHEMA CON IL MODULO DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI ATALANTA-BARI (COPPA ITALIA, TERZO TURNO)


  PAG. SUCC. >