BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Coppa Bernocchi / Sacha Modolo vince in volata: seconda volta a Legnano (ciclismo, Trittico Lombardo 2013)

Sacha Modolo (Bardiani-Csf) ha vinto in volata la Coppa Bernocchi, seconda prova del Trittico Lombardo 2013 con arrivo a Legnano: cronaca e risultati della classica, secondo Roberto Ferrari

Sacha Modolo Sacha Modolo

Il velocista Sacha Modolo ha vinto la 95esima edizione della Coppa Bernocchi, classica di ciclismo che si è disputata oggi con partenza ed arrivo a Legnano. Il corridore della Bardiani Valvole-CSF Inox ha battuto nella volata finale Roberto Ferrari della Lampre-Merida, conquistando in questo modo il secondo successo consecutivo in questa corsa, che aveva già vinto nel 2012. Come era nelle previsioni della vigilia, la seconda prova del Trittico Lombardo di quest'anno si è decisa allo sprint finale, che ha esaltato le caratteristiche di un corridore che raggiunge così la ragguardevole quota di otto successi stagionali. Tra i protagonisti della corsa sono da segnalare anche Adriano Malori e il vincitore della Coppa Agostoni di ieri, cioè Filippo Pozzato: entrambi hanno tentato un attacco negli ultimi chilometri, con tentativi che però sono sempre stati annullati dal gruppo. Infatti, nemmeno la dura salita di Morazzone, il cosiddetto 'Piccolo Stelvio', è servito a fare selezione. L'appuntamento è ora per domani, quando la Tre Valli Varesine chiuderà il Trittico con la prova più dura, probabilmente quella che darà al c.t. Paolo Bettini le maggiori indicazioni per la Nazionale in vista del Mondiale di ciclismo. (Mauro Mantegazza)

Prosegue oggi il Trittico Lombardo di ciclismo, con la seconda delle tre classiche consecutive che caratterizzano queste giornate di grande ciclismo in Lombardia. L'appuntamento dunque è con la Coppa Bernocchi, corsa che arriva quest'anno alla sua novantacinquesima edizione. Una storia leggendaria, dunque, che l'Us Legnanese rinnoverà ancora una volta. Partenza e arrivo sono in programma a Legnano, con il via che sarà dato alle ore 12.00 e l'arrivo previsto approssimativamente attorno alle 16.30. Il percorso previsto misura 199 km ed è il più semplice fra quelli delle tre classiche lombarde, tanto è vero che solitamente il vincitore della Bernocchi viene deciso in una volata a ranghi compatti, che un anno fa vide Sacha Modolo alzare le braccia, e naturalmente lo sprinter della Bardiani anche oggi sarà fra i favoriti. La principale asperità sarà la salita di Morazzone, nota con l'eloquente soprannome di “piccolo Stelvio”, che sarà da affrontare per sei volte in un circuito attorno a Gornate Olona prima di rientrare verso Legnano. L'arrivo sarà posto in viale Toselli, davanti al castello Visconteo che è certamente il simbolo di questa città nota anche per la storica battaglia tra l'imperatore Barbarossa e la Lega Lombarda (1176), che le dà il singolare onore di essere citata nel nostro inno nazionale, unica località insieme a Roma. Tornando al ciclismo, la storia della Bernocchi è altrettanto importante, visto che fra i vincitori spiccano i nomi di Gino Bartali e Fausto Coppi, ma pure quelli di Vittorio Adorni e Felice Gimondi fino a Francesco Moser e Giuseppe Saronni. Con il passare del tempo è diventata sempre più dedicata ai velocisti, che però devono faticare per arrivare allo sprint finale. L'appuntamento in diretta tv per tutti gli appassionati di ciclismo sarà su Rai Tre a partire dalle ore 14.55, e anche questo è un segnale importante visto che sempre più di frequente gli eventi sportivi vengono relegati nei canali tematici. Per chi invece non potesse mettersi davanti a un televisore oggi pomeriggio, ricordiamo anche la possibilità di seguire la Coppa Agostoni in streaming video gratuitamente, tramite il sito Internet ufficiale della Rai (www.rai.tv).

© Riproduzione Riservata.