BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Grasshoppers-Fiorentina risultato finale 1-2: i voti, la cronaca e il tabellino del playoff di Europa League (ex preliminari)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Fiorentina

NETO 6 Colpe no, incertezze poche: test superato anche se non sempre dà totale sicurezza.

RONCAGLIA 5,5 Ngamukol segna in beata solitudine e lui c'entra qualcosa, ma globalmente si conferma affidabile anche se un pò precipitoso in alcuni interventi.

G.RODRIGUEZ 7 Gran partita, riesce ad contenere, ribattere ed impostare con la stessa costanza ed efficacia. E' lui a lanciare Cuadrado nell'azione del gol.

SAVIC 6 Attento in marcatura, partecipa alla gestione della palla anche se sbaglia qualche rilancio.

CUADRADO 7 Man of the match: apre cassaforte e qualificazione con un gol che miscela velocità, tecnica e potenza. Manca una marcatura ed è complice del gol subito, ma si riscatta rinculando fino alla fine.

BORJA VALERO 6,5 Sempre utile e dilettevole, perché passa la palla con intelligenza, nella ripresa commette errori insoliti ma dovuti anche al pressing che spende dall'82'M.FERNANDEZ 6 Merita il voto con due accelerazioni interessanti, che potevano portare al terzo gol.

AMBROSINI 6,5 Gioca semplice ma risulta utile, per coprire le spalle agli interni e gestire il pallone coi difensori. Ammonizione evitabile nel finale.

AQUILANI 6,5 Senza strafare -giusto un paio di colpi di tacco- ma spesso al posto giusto, per rendere la manovra più scorrevole. Sfiora sia il gol che l'assist.

PASQUAL 6 Gara solida, attenta: Hajrovic lo solletica un pò nel primo tempo ma alla lunga resta a galla con dignità dal 75'M.ALONSO 6 Come M.Fernandez si mette in evidenza in poco tempo: difende la sua fascia e sfiora il gol di testa.

G.ROSSI 6,5 Sta ingranando le marce ed offre un assaggio stuzzicante: appena può accelera (tacco nel primo tempo che lancia Gomez, assist nel secondo) dal 67'LJAJIC 6 Utile per allungare un pò una Fiorentina accartocciata dal primo acido lattico.

M.GOMEZ 6 Il gol è suo, in senso fisico (Grichting gliela butta addosso) ed "astratto", perché sporco e decisivo. Prima e dopo si sbatte con grande volontà, ma paga una condizione ancora imperfetta: un pò di ruggine.

All.MONTELLA 6,5 Peccato per il gol subito, ma la qualificazione è ipotecata: prestazione solida.

(Carlo Necchi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.