BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Supercoppa di Spagna/ Video, Atletico Madrid-Barcellona (1-1): gol, sintesi e highlights (andata)

Pubblicazione:

Neymar, acquisto boom del Barcellona (Infophoto)  Neymar, acquisto boom del Barcellona (Infophoto)

VIDEO ATLETICO MADRID-BARCELLONA (1-1): I GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (ANDATA SUPERCOPPA DI SPAGNA) - Emozioni, gol dell'ex e prime reti con la nuova maglia nell'andata della Supercoppa di Spagna: Atletico Madrid-Barcellona finisce 1-1 e il verdetto è rimandato a mercoledi prossimo quando, sempre alle ore 23, si giocherà al Camp Nou. Con i blaugrana a questo punto favoriti, anche se per quello che si è visto ieri sera i Colchoneros potrebbero fare il colpo grosso. Se c'è una cosa però per la quale Diego Simeone si deve rammaricare è di non aver affondato i blaugrana quando poteva, cioè nel primo tempo: dopo il gol del vantaggio i biancorossi hanno opposto un pressing che ha messo in crisi il Barcellona, scottato decisamente dalla rete (splendida) del grande ex David Villa, che non si è fatto scrupoli nell'esultare alla grande. Nella ripresa allora è venuta fuori la vera squadra catalana: a sorpresa, il Tata Martino ha sostituito Messi con Fabregas. Si è pensato di tutto: alla scelta tecnica nessuno ci voleva credere, e infatti le prime indiscrezioni parlano di un problema muscolare alla coscia che lo tiene in dubbio per il ritorno (ma dovrebbe farcela, saltando però il Malaga domenica). Fatto sta che il Barça, per l'occasione in campo con la seconda maglia giallorossa a riprendere i colori della Catalogna, cresce di tono. Al 59' Martino manda dentro Neymar per Pedro: bastano 7 minuti al brasiliano per trovare il primo gol con la nuova maglia. E' la rete che sblocca lui e i blaugrana: che mettono sotto pressione l'Atletico Madrid e avrebbero i palloni giusti per andare in rete, ma gli attaccanti cincischiano troppo davanti a Courtois e le occasioni sfumano. L'arbitro non giudica da rigore un intervento su Fabregas, e allora se ne riparlerà tra una settimana; forse vedremo Neymar finalmente titolare - è questo il progetto di Martino, che vuol fare inserire il brasiliano gradualmente per non dargli troppe responsabilità e non farlo schiacciare dalla pressione). Per il Cholo Simeone potrebbe essere un'occasione sprecata; ma il suo Atletico ha fatto vedere di saper giocare a calcio e di essere solido, dopotutto l'impresa al Camp Nou potrebbe non essere così impossibile.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI ATLETICO MADRID-BARCELLONA (1-1): I GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (ANDATA SUPERCOPPA DI SPAGNA)

I GOL - 1-0, 12' DAVID VILLA - Meravigliosa azione dell'Atletico Madrid che si sviluppa dalla trequarti difensiva. Tutta di prima la manovra: quattro tocchi per liberare Arda Turan che prende di infilata la fascia sinistra e alza la testa per il cross. David Villa arriva a rimorchio e, approfittando della libertà di cui gode (Mascherano in ritardo), scarica il destro al volo appena dentro l'area: Victor Valdes sfiora, ma il pallone si infila alla sua sinistra. 1-1, 66' NEYMAR: bella anche l'azione del pareggio. Dani Alves punta un uomo e attira il raddoppio su di sè, poi rientra e serve Xavi tagliando a destra. Il passaggio del numero 6 arriva puntuale, cross sul secondo palo per il taglio profondo di Neymar che non viene seguito da Diego Costa e anticipa Juanfran di testa, battendo imparabilmente Courtois.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL VIDEO DI ATLETICO MADRID-BARCELLONA (1-1): I GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (ANDATA SUPERCOPPA DI SPAGNA)



  PAG. SUCC. >