BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SKATEBOARD/ Video, madre aggredisce sportivo che ha urtato il figlio: ha fatto bene?

Un giovane che si stava allenando su una pista da skateboard in California ha urtato un bambino. La madre lo ha aggredito con un pugno in faccia. Ecco cosa è successo

Il pugno sferrato dalla donna, foto da YoutubeIl pugno sferrato dalla donna, foto da Youtube

Gentil sesso? Non proprio a giudicare da questo video che sta facendo il giro della Rete. E' successo che uno skateboarder professionista, tal Leland Goldberg, dunque non uno di quei ragazzetti che ti sfilano al fianco in mezzo alla folla sui marciapiedi come spesso succede anche da noi, in un parco adibito a questo sport in California, ha centrato senza farlo apposta un ragazzino che si trovava sul suo percorso. Niente di grave, ma un bel capitombolo per lo sfortunato bimbo. Goldberg lo ha aiutato a rialzarsi e gli ha chiesto scusa, mentre una donna che aveva assistito alla scena si prendecva cura del piccolo, ma evidentemente non è bastato alla madre che si trovava poco distante dalla scena. Si è avvicinata allo sportivo e gli ha chiesto: hai colpito mio figlio? Era pure il giorno del compleanno del bambino, e la donna glielo ha anche detto, come se fosse una aggravante. Dunque non lo avevi visto? ha detto ancora spintonando violentemente l'uomo. Goldberg stava per replicare, quando la donna senza pensarci un attimo gli ha mollato un pugno in faccia. L'uomo ha preferito non dire nulla o reagire, in fondo una donna non si colpisce neanche con un fiore, e se n'è andato. Vista la popolarità acquisita dal video, la gente adesso si interroga se la donna abbia esagerato o no. Qualcuno ha fatto notare che lasciare un bambino in mezzo a una pista per skateboard senza il casco e senza controllare cosa succeda, non è esattamente una buona idea.