BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Serie B/ Il calendario della 1^ giornata: programma e orari delle partite

Il calendario con le partite della prima giornata di serie B: apre stasera l'anticipo Reggina-Bari, chiude lunedi sera Cesena-Varese. Ecco il dettaglio delle 10 partite di inizio stagione

Il Palermo è la grande favorita per la promozione (Infophoto) Il Palermo è la grande favorita per la promozione (Infophoto)

SERIE B, IL CALENDARIO DELLA PRIMA GIORNATA - Riparte il campionato di serie B, e come al solito lo fa con l'anticipo del venerdi. Rispetto allo scorso anno sono cambiati gli orari delle partite serali: si comincia alle 20:30, e dunque la prima giornata di campionato sarà vissuta tutta a quest'ora, visto che si gioca in notturna. Inaugura la stagione 2013/2014 Reggina-Bari: due nobili decadute che partono con ambizioni diverse sulla carta, perchè i calabresi sono in orbita promozione mentre i Galletti dovranno soprattutto pensare a non retrocedere. Ai cancelletti di partenza ci sono almeno tre squadre che sembrano decisamente superiori alle altre: Palermo, Spezia e Pescara potrebbero ripetere il campionato condotto da Sassuolo, Verona e Livorno lo scorso anno, anche se a dire il vero solo i rosanero sembrano essere nettamente superiore alle altre. L'esordio per Rino Gattuso è difficile: sul campo del Modena, allenato da una vecchia volpe come Walter Novellino e sempre una brutta bestia da affrontare al Braglia. Domani sera torna in campo anche il Siena, che parte da una penalizzazione di 2 punti e dal Crotone; e poi le squadre eliminate ai playoff: il Novara apre sul campo dell'Avellino, che torna dopo una manciata di stagioni in serie B, il Brescia ospita il Lanciano, l'Empoli che come al solito non inizia la stagione pensando direttamente alla promozione apre con il neopromosso Latina. A proposito: i laziali sono all'esordio assoluto in serie B, come il Carpi (impegnato a Terni) e il Trapani che fa visita a un Padova che non vuole fallire dopo tre stagioni in chiaroscuro. Lo Spezia, altra candidata alla promozione - progetto nuovamente ambizioso dopo la delusione dello scorso anno - ospita il Cittadella che ha appena preso 4 gol a San Siro ma ha una squadra solida e guidata per il nono anno consecutivo da Claudio Foscarini; il Pescara di Pasquale Marino inizia in casa contro una Juve Stabia che è sempre a metà tra il grande colpo e la delusione, ma questa volta ha perso alcuni giovani interessanti e potrebbe pagare a caro prezzo. Il posticipo di lunedi sera, ore 20:30, è Cesena-Varese: i romagnoli non sono tra le candidate alla serie A ma possono sempre stupire, i lombardi sono già al quarto turno di Coppa Italia, la promozione l'hanno sfiorata per due anni negli ultimi tre e ci vogliono credere. Sono 42 le giornate di campionato: sempre valide le regole che disciplinano le prime due promozioni (dirette) e il fatto che saliranno le prime tre in caso il distacco tra terza e quarta sia superiore ai 9 punti. Cambiano invece i playoff: vi possono partecipare un massimo di sei quadre, con il limite fissato dal distacco che non deve essere superiore ai 14 punti dalla terza. Regola che viene introdotta per evitare certe partite "inutili" di fine stagione.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL DETTAGLIO DELLE PARTITE DELLA PRIMA GIORNATA DI SERIE B 2013/2014