BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Livorno-Roma (0-2): voti e tabellino della partita (Serie A, prima giornata)

Le pagelle con i voti e il tabellino di Livorno-Roma: i voti ai protagonisti della partita dell'Armando Picchi, vinta dai giallorossi per 2-0. A segno De Rossi e Florenzi nel secondo tempo

Un'immagine dell'ultimo Livorno-Roma (Infophoto) Un'immagine dell'ultimo Livorno-Roma (Infophoto)

PAGELLE LIVORNO-ROMA (0-2): I VOTI DELLA PARTITA DI SERIE A (PRIMA GIORNATA) - La Roma comincia con una vittoria il campionato 2013-2014, sconfiggendo per 2-0, in trasferta, i padroni di casa del Livorno grazie ai goal di De Rossi e Florenzi rispettivamente al 64° e al 66° minuto. Rimane quindi a 0 punti la squadra di Nicola che si può’ rifare nella prossima partita  dove affronterà il Sassuolo a Reggio Emilia. Per la squadra di Garcia, invece, prossimo appuntamento in casa contro la sorpresa della prima giornata, l’ Hellas Verona.

LIVORNO-ROMA, IL VOTO DEL MATCH 6,5: E’ stata una partita bella da vedere, ma che come da previsioni non ha mostrato ancora i veri livelli di queste due squadre. Infatti nel primo tempo le occasioni più importanti se le sono create i singoli, come la traversa di Totti o la punizione di Emerson. la Roma ha creato di più, con un Livorno restio nello scoprirsi troppo, ma che non è riuscita a segnare. Nel secondo tempo lo spettacolo è aumentato, con due squadre molto combattive che hanno provato a vincere la partita. Ma a dominare alla fine è stata la qualità della Roma che dopo i due goal segnati ha dominato la partita dimostrando l’esperienza dei propri giocatori.

VOTO LIVORNO 6: Nonostante la sconfitta regge di fronte al suo pubblico per più di un ora, concedendo poco alla formazione allenata da Garcia. Meglio nella ripresa quando con un po’ più di coraggio si spinge in avanti cercando soluzioni per il goal. Alla fine della partita risulta ancora indietro come squadra, ma c’è tempo per crescere ed abituare i tifosi ad un finale diverso. CLICCA QUI PER I VOTI DEL LIVORNO

VOTO ROMA 7: Vittoria importantissima per la Roma di Garcia. Nonostante le vicende di mercato che impazzano e la forma fisica non ancora ottimale, i giallorossi conquistano 3 punti a Livorno in uno stadio storicamente “ostico” per i capitolini. Bella prova di tutto il gruppo che domina la gara, senza correre particolari rischi in difesa. Se il buongiorno si vede dal mattino… CLICCA QUI PER I VOTI DELLA ROMA

VOTO SIGN. MASSA (ARBITRO) 6: Gara condotta in maniera sufficiente con poche sbavature e molti interventi riusciti.

VOTO PUBBLICO 8: Onore al pubblico livornese, che torna a respirare la serie A dopo 3 anni e spinge la squadra fino alla fine, regalando anche una bella coreografia durante l’intervallo.

Il tabellino LIVORNO-ROMA 0-2 (primo tempo 0-0) Marcatori: De Rossi al 20', Florenzi al 22' s.t..

LIVORNO (5-3-1-1) — Bardi; Schiattarella, Valentini, Emerson, Ceccherini, Gemiti (dal 33' p.t. Mbaye); Luci, Duncan (dal 37' s.t. Piccini), Greco; Belingheri (dal 14' s.t. Dionisi); Paulinho. (Mazzoni, Aldegani, Saulo, Bernardini, Bartolini, Lambrughi, Biasci, Benassi). All. Nicola.

ROMA (4-3-3) — De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Balzaretti; Pjanic (dal 38' s.t. Taddei), De Rossi, Bradley; Florenzi (dal 26' s.t. Marquinho), Borriello (dal 14' s.t. Gervinho), Totti. (Lobont, Skorupski, Romagnoli, Dodo, Torosidis, Burdisso, Marquinho, Lamela, Tallo, Caprari). All. Garcia. 

Arbitro: Massa Ammoniti: Castan (R) Schiattarella (L) e Benatia (R)

DIRETTA LIVORNO-ROMA (0-2): GOL DI FLORENZI! Raddoppio immediato della Roma con Alessandro Florenzi! Un altro gol molto bello al minuto 22 del secondo tempo: lungo lancio dalle retrovie di Castan, la palla scavalca la difesa livornese e premia lo scatto di Florenzi, che incrocia uno splendido diagonale sul palo lontano. Uno-due micidiale della squadra di Rudi Garcia.

DIRETTA LIVORNO-ROMA (0-1): GOL DI DE ROSSI! Roma in vantaggio all'Armando Picchi, rete di Daniele De Rossi al minuto 20 della ripresa! Finalmente, viene da dire: nello scorso campionato Capitan Futuro era rimasto a secco, ora realizza con un grandissimo destro da fuori area, sulla sponda di Totti.

DIRETTA LIVORNO-ROMA (0-0): CRONACA PRIMO TEMPO - Arbitra il signor De Marco. Risultato ancora bloccato fra le due compagni, con la Roma che come da pronostico ha creato più occasioni per il Livorno riuscendo a impegnare per più colte Bardi. Al 1° minuto i giallorossi si rendono subito pericolosi, con Florenzi che pescato in area tutto solo, da Totti, calcia in porta trovando però sulla sua conclusione pronto il portiere del Livorno. Le occasioni maggiori, La Roma le ha avute dalla fascia destra dove Maicon al 16°, dopo un dribbling su due difensori labronici, ha trovato ancora una volta un super Bardi che gli ha negato il goal. Il Livorno incomincia ad uscire dalla propria metà campo intorno al 20°, ma al 23° Totti spaventa tutti i tifosi livornesi presenti allo stadio con la sua conclusione dai 35 metri che colpisce la traversa, prima di terminare sul fondo. L’unica azione pericolosa per i padroni di casa è stata la punizione di Emerson che con un gran bolide dalla distanza, ha sporcato i guanti a Morgan De Sanctis. Vedremo se nella ripresa la Roma riuscirà a migliorare sotto porta o se il Livorno proverà  ad attaccare con maggiore intensità cercando l’impresa davanti ai suoi tifosi.

MIGLIORE IN CAMPO LIVORNO SCHIATTARELLA 6,5

PEGGIORE IN CAMPO LIVORNO GEMITI 5

MIGLIORE IN CAMPO ROMA TOTTI 6,5

PEGGIORE IN CAMPO ROMA BORRIELLO 5,5

DIRETTA LIVORNO-ROMA FORMAZIONI UFFICIALI - Formazioni ufficiali di Livorno-Roma: gli amaranto padroni di casa scenderanno in campo nel modulo 3-5-2. In difesa Nicola sceglie Bernardini al posto di Ceccherini e lancia a centrocampo gli ultimi arrivati dall'Inter, Duncan in mezzo e Mbaye a sinistra. La Roma risponde con il modulo 4-3-3: Lamela parte dalla panchina, in attacco giocheranno Florenzi e Gervinho ai fianchi di Totti. Maicon esordisce sulla destra e Benatia al centro della difesa. In attacco Borriello titolare e Gervinho in panchina. Totti parte sul lato sinistro nel tridente.

DIRETTA LIVORNO-ROMA FORMAZIONI UFFICIALI LIVORNO (3-5-2): 1 Bardi; 33 Valentini, 23 Emerson, 4 Bernardini; 28 Schiattarella, 41 Duncan, 10 Luci, 19 Greco, 15 Mbaye; 9 Paulinho, 8 Dionisi In panchina: 90 Mazzoni, 37 Aldegani, 17 Ceccherini, 5 Decarli, 3 Gemiti, 11 Lambrughi, 2 Piccini, 7 Belingheri, 24 Benassi, 26 Siligardi Allenatore: Davide Nicola ROMA (4-3-3) 26 De Sanctis; 13 Maicon, 17 Benatia, 5 Castan, 42 Balzaretti; 15 Pjanic, 16 De Rossi, 4 Bradley; 24 Florenzi, 88 Borriello, 10 Totti In panchina: 1 Lobont, 28 Skorupski, 29 Burdisso, 46 A.Romagnoli, 35 Torosidis, 3 Dodò, 11 Taddei, 7 Marquinho, 18 Caprari, 27 Gervinho, 8 Lamela, 20 Tallo Allenatore: Rudi Garcia Arbitro: Massa

DIRETTA LIVORNO-ROMA (SERIE A): LA CHIAVE TATTICA - Livorno-Roma vivrà di uno schema tattico ben preciso: Rudi Garcia ha già instillato nei suoi giocatori quei concetti di possesso palla e azioni veloci che Luis Enrique e Zeman avevano nel loro bagaglio. Con lui saranno fondamentali i continui movimenti degli attaccanti, che come accadeva nel Barcellona di Guardiola si scambieranno costantemente la posizione per non dare punti di riferimento agli avversari. Avendo di fronte un 3-5-2 che di fatto è un 5-3-2, un compito fondamentale ce l'avranno gli esterni, che dovranno essere bravi ad allargare il campo e costringere i terzini a schiacciarsi, per poi scambiare con i centrocampisti che si butteranno dentro. Nel Livorno, fondamentale che Paulinho e Dionisi non siano lasciati soli: la distanza tra centrocampo e attacco potrebbe essere il punto debole dei labronici, che invece dovranno rimanere compatti e pressare a tutto campo, cercando di non sfiancarsi nei primi minuti. Importante che Duncan si faccia trovare per impostare l'azione, mentre i centrali dovranno per il resto reggere l'onda d'urto e la qualità dei pari ruolo giallorossi.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI LIVORNO-ROMA LIVE: SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE (SERIE A, PRIMA GIORNATA)

DIRETTA LIVORNO-ROMA (SERIE A): I PRONOSTICI - Livorno-Roma è una delle partite della prima giornata del campionato di serie A 2013-2014. La partita si gioca allo stadio Armando Picchi di Livorno a partire dalle ore 20.45. Vediamo alcune quote dell'agenzia di scommesse SNAI per questa sfida. Può tentare la scommessa sul risultato esatto di 0-0, quotata a 13, ma viste le attitudini offensive di entrambe le squadre non dovrebbe essere un esito probabile. La vittoria del Livorno è bancata a 4, quella della Roma a 1,85 e il pareggio a 3,50. Scommessa interessante può essere quella sulla combinazione tra risultato parziale (all'intervallo) e finale: in particolare l'1/2 (vittoria del Livorno a metà gara e della Roma alla fine) è quotata a 22. Attraente anche il risultato esatto di 2-1 a favore del Livorno, dato a 12: i labronici potrebbero ricalcare il successo a sorpresa dell'altra neopromossa, l'Hellas Verona, ai danni del favorito Milan. Si può anche scommettere sulla prolificità dei due reparti d'attacco: il 3-3 finale è quotato a 60.

DIRETTA LIVORNO-ROMA: LA PARTITA DI SERIE A - Alle 20:45 di questa sera torna la serie A all'Armando Picchi: Livorno-Roma va in scena alla prima giornata della stagione 2013/2014. Dopo tre anni i labronici tornano a giocare in serie A e vogliono farlo da protagonisti dopo la splendida cavalcata in cadetteria, conclusasi attraverso i playoff; la Roma arriva invece da due stagioni decisamente mediocri, chiuse addirittura fuori dall'Europa e con la beffa della sconfitta in finale di Coppa Italia subita nel derby, forse il modo peggiore per chiudere una stagione. Anche per questo, per come le due formazioni sono arrivate a questo campionato, il Livorno ha cambiato poco mentre i giallorossi pur mantenendo una certa identità tattica hanno dato vita a una campagna acquisti importante. I precedenti giocati al Picchi sono 20: sette vittorie toscane contro le sei della Roma, sei anche i pareggi. C'è una sfida anche alla prima giornata (ma all'Olimpico, nel 2006/2007: finì 1-1), e una anche in serie B nel 1951/1952 (1-0 per la Roma). Almeno due partite sono state spettacolari: un clamoroso 6-1 a favore del Livorno nel 1940/1941 e un 3-3 nel 2009/2010. La Roma in quell'occasione si fece rimontare due volte: sembrava un pareggio come tanti altri, e invece si rivelò sanguinosissimo nell'economia della stagione, considerando che i giallorossi persero lo scudetto per due punti. Rimane quello l'ultimo precedente giocato in serie A, mentre per trovare l'ultimo successo dei capitolini a Livorno bisogna risalire all'ottobre del 2004, un 2-0 firmato Totti e Montella. Va ricordato poi che la Roma non vince all'esordio stagionale da sei anni: anche allora si giocava in trasferta, sul campo del Palermo, Mexès e Aquilani sigillarono il risultato finale. 

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI LIVORNO-ROMA LIVE: SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE (SERIE A, PRIMA GIORNATA)

il Livorno si è mosso in maniera intelligente sul calciomercato. Il nuovo direttore sportivo, Stefano Capozucca, sapeva di avere in mano una squadra competitiva anche per una salvezza in serie A, e così ha apportato solo poche modifiche, ma sostanziali. Sicuramente importante il ritorno di Duncan, nuovamente in prestito dall'Inter dopo l'ottima stagione scorsa; e dai nerazzurri sono anche arrivati il terzino sinistro Mbaye, il centrocampista Marco Benassi e soprattutto Francesco Bardi, portiere titolare dell'Under 21 e protagonista di una grande annata con la maglia del Novara. Il resto è rimasto uguale: la conferma di Paulinho è il grande colpo dell'estate, un attaccante che in serie B ha fatto la differenza e ora torna nella massima categoria, dove aveva già giocato ma era molto giovane. In attesa del recupero di Siligardi, altro giocatore di scuola Inter che potrà tornare molto utile, Davide Nicola - Spinelli ha detto che è meglio di Walter Mazzarri che qui conoscono bene - si scommette su Federico Dionisi e Luca Belingheri e sul gruppo della promozione. Non si può dire lo stesso per la Roma, arrivata al quarto allenatore in tre stagioni e il terzo straniero. Dopo l'interregno di Aurelio Andreazzoli i giallorossi hanno perso Mazzarri e Allegri, i primi due obiettivi, e hanno ripiegato su Rudi Garcia; si dice che la scelta dell'allenatore abbia influito sull'addio di Franco Baldini, che una volta raggiunto il Tottenham ha subito strappato alla ex squadra Erik Lamela, pur se ancora non è ufficiale. La campagna acquisti è stata però importante: vero che Osvaldo è partito, ma sono arrivati giocatori come Gervinho, De Sanctis e soprattutto Maicon e Strootman, due elementi che realmente possono far fare un salto di qualità importante alla squadra. A Roma è tornato un po' di entusiasmo; naturalmente la cessione di Lamela ha lasciato l'amaro in bocca, e ora la sensazione è che debba arrivare almeno un attaccante per coprire il buco lasciato innanzitutto da Osvaldo e poi dall'argentino. La squadra sembra buona, ma lo sembrava anche quella dello scorso anno che aveva iniziato con Zdenek Zeman; per quanto riguarda la partita di oggi, l'ex terzino giallorosso Filippo Dal Moro ci ha detto che la pratica dovrebbe essere piuttosto accessibile per la Roma, che però è subito attesa al varco e avrà tanta pressione addosso. Non resta quindi che accomodarsi per vedere cosa succederà: Livorno-Roma, prima giornata di campionato, sta per cominciare...

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI LIVORNO-ROMA LIVE: SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE (SERIE A, PRIMA GIORNATA)