BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Calciomercato Fiorentina/ De Santis (ag.FIFA): Ljajic, cessione inevitabile: è lotta tra Roma e Schalke 04 (esclusiva)

Pubblicazione:

Michael Agazzi, candidato alla porta della Fiorentina (Infophoto)  Michael Agazzi, candidato alla porta della Fiorentina (Infophoto)

CALCIOMERCATO FIORENTINA: L'OPINIONE DELL'AGENTE FIFA DE SANTIS (ESCLUSIVA) - Partirà o rimarrà a Firenze? Il destino di Adem Ljajic si deciderà nelle prossime ore, con la squadra diretta da Vincenzo Montella che sembra ormai stanca dell'atteggiamento del giocatore. La destinazione di Ljajic potrebbe essere la Roma, che vendendo Lamela avrebbe i soldi necessari per comprare l'attaccante. Difficile che a Firenze arrivino Denis o Hernandez al suo posto, più facile il giovane croato Ante Rebic perchè la Fiorentina intende investire i soldi eventuali derivati dalla cessione di Ljajic per l'acquisto di un portiere, forse l'unico pezzo mancante di una rosa che per il resto sembra essere completa in ogni reparto. David Pizarro potrebbe andarsene a gennaio, e allora diventerebbe d'obbligo l'acquisto di un vice (già adesso?); Gonzalo Bergessio sembra non interessare molto, noostante le indiscrezioni. Per parlare del calciomercato dei viola, abbiamo sentito l'agente Fifa Lorenzo De Santis. Eccolo in questa intervista esclusiva rilasciata a IlSussidiario.net.

CALCIOMERCATO FIORENTINA - Quale sarà il destino di Ljajic? Ci sarà un incontro per trattenere il giocatore, ma è molto probabile che abbia esito negativo e tra l'altro la Fiorentina è molto stanca della situazione. La società viola vorrebbe vendere Ljajic allo Schalke 04 che è il club che offre di più, ma il calciatore non vuole andare a giocare nel campionato tedesco.

Quindi dove andrà? Ljajic ha già un accordo con la Roma, che sta aspettando però di vendere Lamela, a 32 milioni più 3 milioni di bonus al Tottenham. Poi la società giallorossa acquisterebbe Ljajic per 12 milioni più di 3 di bonus. Il Milan sta invece aspettando il ritorno di Champions League con il Psv Eindhoven per decidere come muoversi sul mercato.

Denis in maglia viola? No, direi di no.

E Hernandez interessa ancora? Potrebbe essere un'ipotesi, ma ci sono altre soluzioni che la Fiorentina sta decidendo per l'attacco.

Quali? Quella di acquistare Rebic dalla Dinamo Zagabria, così da tenere i soldi per arrivare a un buon portiere.

Chi sarà il prescelto? Si stanno studiando diverse soluzioni, come la possibile conferma di Neto o l'acquisto di Sommer e Agazzi. C'è però ancora incertezza in merito.

Bergessio alla Fiorentina? No, la Fiorentina preferisce investire su giocatori giovani come Rebic.

Pizarro rimarrà alla fine? Penso che a questo punto dovrebbe essere così, almeno fino a gennaio.

Quali colpi ancora? Secondo me la squadra avrebbe bisogno di acquistare un difensore centrale, ma la dirigenza punta più a un rinforzo per il centrocampo.

Fiorentina da scudetto? La Juventus è superiore, poi c'è il Napoli; la Fiorentina è tra quelle squadre che potranno puntare al terzo posto. Lo scudetto è un obiettivo che si potrà raggiungere magari nelle prossime stagioni. C'è però la presenza di un allenatore come Montella che è una garanzia per il presente e il futuro viola. (Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.