BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Paok Salonicco-Schalke 04, le ultime novità (ritorno playoff Champions League)

Pubblicazione:martedì 27 agosto 2013

Klaas-Jan Huntelaar, grande assente di oggi (Infophoto) Klaas-Jan Huntelaar, grande assente di oggi (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI PAOK SALONICCO-SCHALKE 04 (RITORNO PLAYOFF CHAMPIONS LEAGUE 2013-2014): LE ULTIME NOTIZIE – Questa sera alle ore 20.45 appuntamento speciale per Salonicco e per tutti gli appassionati di calcio greci: infatti Paok-Schalke 04 potrebbe significare la qualificazione alla fase a gironi per la squadra di casa, dopo il pareggio per 1-1 ottenuto in Germania. Una qualificazione che avrebbe grande valore, anche dal punto di vista extra-sportivo in una fase così difficile per l'economia greca, e che assumerebbe quasi i contorni della favola visto che il Paok era stato eliminato nel turno preliminare precedente ma è stato poi ripescato per l'esclusione del Metalist Kharkiv a causa di partite truccate nel campionato ucraino. Il risultato dell'andata favorisce proprio il Paok, anche se lo Schalke 04 ha certamente le capacità per ribaltare la situazione con una vittoria o almeno un pareggio ricco di gol, e ne avrebbe pure bisogno dopo il disastroso inizio in Bundesliga. Una partita dunque equilibrata e aperta ad ogni risultato, che merita di essere seguita. Eccovi allora le probabili formazioni e le ultime notizie su questo match che sarà arbitrato dall'olandese Kuipers.

QUI PAOK SALONICCO – Sarà una partita speciale per Huub Stevens, l'allenatore olandese dei greci, che nella passata stagione allenava proprio lo Schalke: “Il risultato dell'andata non cambia i pronostici: siamo ancora sul 50 e 50. Siamo molto motivati e vogliamo qualificarci, senza però considerarlo un obbligo. Lo Schalke è sotto pressione, noi no. È una partita molto importante, ma non dobbiamo stressarci. Dobbiamo semplicemente goderci questa opportunità e provare ad arrivare alla fase a gironi. Cercheremo di rimanere con i piedi per terra: la vita andrà avanti, a prescindere dal risultato”. Ci saranno però tante assenze: Lino è indisponibile per un infortunio al bicipite femorale, mentre Lawrence e Lazar sono alle prese con problemi al polpaccio. Stevens non sembra eccessivamente preoccupato: “Abbiamo le qualità per sopperire alle assenze. È anche una possibilità di mettersi in mostra per chi gioca meno”. Sarà importante il contributo dei giocatori dotati di maggior classe ed esperienza, come lo slovacco Miroslav Stoch (autore del gol all'andata) e Kostas Katsouranis, uno degli ultimi reduci della clamorosa vittoria della Grecia ad Euro 2004 ancora protagonista nel grande calcio.

QUI SCHALKE 04 – Pressione molto forte sulla squadra di Gelsenkirchen, che ha raccolto un solo punto nelle prime tre giornate di campionato e ora rischia pure l'eliminazione europea: “È una partita fondamentale per tutto il club”, ha detto senza giri di parole il tecnico Jens Keller, che poi ha aggiunto: “In qualsiasi caso non ci sarà troppa pressione e il campionato non conta. L'1-1 del andata non è ideale, ma neanche fatale. La scorsa stagione abbiamo vissuto un'esperienza simile, ma dopo aver pareggiato 1-1 con il Galatasaray a Istanbul siamo stati eliminati in casa. Abbiamo lavorato molto per arrivare fin qui. Se raggiungiamo la fase a gironi, la squadra avrà molti benefici dalla partecipazione in UEFA Champions League”. In assenza di alcuni elementi importanti come Klaas-Jan Huntelaar e il greco Kyriakos Papadopoulos, sono chiamati ad un ruolo decisivo in campo giocatori come l'ex Barcellona Jefferson Farfan, già autore del gol dello Schalke nella partita d'andata, mentre la punta centrale sarà l'ungherese Adam Szalai.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LEGGERE LE PROBABILI FORMAZIONI DI PAOK SALONICCO-SCHALKE 04 (RITORNO PLAYOFF CHAMPIONS LEAGUE 2013-2014)


  PAG. SUCC. >