BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Coppa Italia/ Roma-Ternana Primavera (4-0): cronaca e tabellino (primo turno)

La Roma batte 4-0 la Ternana e si qualifica per il secondo turno della Coppa Italia Primavera. Doppietta di Francesco Di Mariano, reti di Ferri e Musti. Secondo turno contro il Lanciano

Foto Infophoto Foto Infophoto

ROMA-TERNANA PRIMAVERA (4-1): CRONACA E TABELLINO DELLA PARTITA (COPPA ITALIA 2013-2014) - Incontro interessante quello di oggi pomeriggio tra le primavera della Roma e della Ternana, valida per la Coppa Italia 2013-2014. Roma scatenata e non solo per i 4 gol realizzati (Ferri, doppietta di Di Mariano e Musti), ma per il netto predominio imposto oggi sul campo di Trigoria. Squadra sempre in azione, grande pressing, e molti spunti intelligenti sviluppati da centrocampo. Al contrario al Ternana fatica non poco a stare dietro al gioco giallorosso. La difesa è in affanno già prima della fine del primo tempo, e resta solo Citino a chiudere per quello che può lo specchio verderosso. Tra la rosa di De Rossi brillano non solo i marcatori (Ferri in primis, sempre molto aggressivo e propositivo) ma anche Cedric e Mazzitelli spesso fondamentali per la costruzione del gioco. Opachi i verderossi: oltre a Citino si sono fatti vedere soltanto Battista e Russini, ma da soli no riescono a trascinare la squadra. La Roma accede cosi al secondo turno eliminatorio in cui incontrerà il Lanciano, che ha vinto contro Siena.

CLICCA QUI PER IL TABELLINO DI ROMA-TERNANA PRIMAVERA (4-0)

DIRETTA ROMA-TERNANA PRIMAVERA: LA PARTITA (COPPA ITALIA) - Si gioca oggi a Trigoria Roma-Ternana, turno eliminatorio di Coppa Italia Primavera. La competizione prende il via oggi con le sedici partite del primo turno; da qui verrà formato un secondo turno eliminatorio (a fine settembre), le otto squadre qualificate andranno a completare il tabellone degli ottavi di finale dove entreranno in gioco le otto teste di serie. Juventus, Lazio, Atalanta, Milan, Fiorentina, Chievo, Torino e Catania inizieranno la loro competizione a inizio dicembre; già a fine dicembre conosceremo il nome delle semifinaliste che si affronteranno a gennaio. Le due finali sono previste, salvo cambiamenti, per il 26 febbraio e il 26 marzo; anche le semifinali si giocano in andata e ritorno, mentre tutti i turni precedenti sono a partita secca (a differenza dello scorso anno, quando tutto il torneo si era giocato sulla doppia sfida). Lo scorso anno il torneo è stato vinto dalla Juventus, che in finale ha battuto il Napoli (1-1 allo Juventus Stadium, 2-1 dopo i tempi supplementari al San Paolo). La Roma inizia la competizione come testa di serie numero 18, la Ternana invece è numero 22; chi supererà il turno affronterà la vincente di Siena-Lanciano, mentre la squadra abbinata per gli ottavi di finale è l'Atalanta. 

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI ROMA-TERNANA PRIMAVERA: SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE (COPPA ITALIA)

Lo scorso anno la Roma è arrivata fino alle semifinali. Entrati in gioco agli ottavi di finale, i giallorossi hanno eliminato il Chievo e il Milan, arrendendosi poi al Napoli. L'allenatore è sempre Alberto De Rossi, campione d'Italia nel 2012 con ragazzi che oggi sono andati a fare esperienza in prestito o sono rientrati alla base (è il caso di Gianluca Caprari). Nelle ultime due stagioni la squadra si è profondamente modificata; lo schema di base resta il 4-2-3-1, ma non ci sono più elementi come i gemelli Ricci, Politano o Frediani, e anche l'italo-argentino Ferrante pare destinato ad andare a L'Aquila, in Prima Divisione Lega Pro. Formazione tutta nuova oggi, anche rispetto all'esordio in campionato (vittoria per 7-1 sul campo del Crotone) De Rossi dovrà modificare qualcosa vista l'assenza di Ionut Togui e Muzzi, oltre alla convocazione nell'Under 17 di Valerio Trani. Attesa per Francesco Di Mariano, trequartista prelevato dal Lecce e di cui si dice un gran bene. La Ternana un anno fa non è riuscita ad entrare nel tabellone principale, eliminata al turno preliminare dal Lanciano (dopo i tempi supplementari). L'allenatore Alberto Favilla ha promosso due ragazzi dagli Allievi, il portiere Pierpaolo Cosimi e l'attaccante Simone Russini; e ha prelevato l'ala destra Francesco Salvemini dall'Andria BAT e lo slovacco Martin Valjent dal Dubnica. In compenso sono partiti il terzino sinistro Mirko Orchi e il difensore centrale Nico Mencarino. Per il resto il gruppo è rimasto lo stesso, c'è interesse soprattutto per il centrocampista centrale Fabio Ferrari e l'attaccante Leonardo Taurino, una seconda punta. I toscani sono inseriti nel girone B, nel quale Milan, Inter e Atalanta dovrebbero farla da padroni; alla prima giornata hanno perso in casa contro il Chievo (1-2). Per oggi naturalmente la Roma è grande favorita, ma dovrà fare molta attenzione a non sottovalutare un avversario che non ha niente da perdere e potrebbe dunque fare il colpo. Staremo a vedere come andrà a finire: la diretta di Roma-Ternana sta per cominciare…

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI ROMA-TERNANA PRIMAVERA: SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE (COPPA ITALIA)