BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Us Open 2013/ Tennis, in diretta tv e sul Web: Knapp al terzo turno, sarà derby con la Vinci!

Gli Us Open 2013 in diretta tv e in streaming: si gioca la quarta giornata, ieri interrruzione per pioggia. Impresa di Karin Knapp: demolita la Vesnina, ora sarà derby con Roberta Vinci

Tribune vuote all'Arthur Ashe: colpa della pioggia (Infophoto)Tribune vuote all'Arthur Ashe: colpa della pioggia (Infophoto)

Impresa di Karin Knapp: la tennista altoatesina elimina la testa di serie numero 22 Elena Vesnina al secondo turno degli Us Open, e lo fa anche in maniera piuttosto netta. Finisce , a conferma dell'ottimo 2013 di Karin. Al terzo turno di Flushing Meadows avremo dunque un altro derby: Knapp-Vinci, e perciò almeno una rappresentante dell'Italia accederà agli ottavi di finale.

Sarà Svetlana Kuznetsova l'avversaria di Flavia Pennetta nel terzo turno degli Us Open. La russa, vincitrice del Roland Garros nel 2009, ha eliminato Shuai Peng con il punteggio di . I precedenti non sono promettenti: 5-0 per la Kuznetsova, anche se l'ultimo è datato 2011 (a Dubai).

E Roberta Vinci accedono al terzo turno degli Us Open. La brindisina si aggiudica il derby contro Sara Errani: il finale è netto e rappresenta un upset - anche se si poteva forse prevedere - considerando che Sara era la testa di serie numero 4 del seeding e ora, avendo raggiunto la semifinale un anno fa, perderà molti punti. In tre set la vittoria di Roberta Vinci su Lucie Safarova: 4-6 6-1 6-2. Le prossime avversarie saranno Vesnina o Knapp per Roberta, Kuznetsova o Peng per Flavia. Aspettiamo ora le partite di Karin Knapp e Camila Giorgi (contro Su-Wei Hsieh).

La pioggia. Quando mai si è giocato un torneo dello Slam senza che il cielo scaricasse acqua anche solo per mezzo pomeriggio? Per gli spettatori è un fastidio, per gli appassionati un dispiacere non poter vedere i tennisti preferiti, per gli organizzatori un vero incubo: provate voi a spostare e incastrare decine di partite, tenendo conto di fattori non preventivabili come la durata di un incontro, o del fatto che se hai comprato un biglietto per il campo centrale ti aspetti di veder giocare Serena Williams, prima o poi. Ieri, nella terza giornata degli Us Open 2013, bene o male una pezza è stata messa: gli uomini però sono rimasti indietro di un giro (si è completato il primo turno), le donne hanno giocato appena la metà delle partite del secondo turno nella parte alta. Abbiamo già quattro sfide formate: derby americano Hampton-Stephens, entrambe brillanti contro le rispettive avversarie, Agnieszka Radwanska-Pavlyuchenkova che sono riuscite a chiudere prima che la pioggia scendesse per la prima volta, Robson-Li riedizione del terzo turno dello scorso anno (vinse la britannica) e Zheng-Suarez Navarro, con la cinesina che è riuscita a vincere il terzo set contro una Venus Williams che ha entusiasmato il pubblico e ha dato l'impressione di farcela ma è crollata, ormai impossibilitata a reggere partite che si prolungano. In campo maschile, ecatombe di teste di serie nella zona di tabellone presidiata da Novak Djokovic: fuori Benoit Paire e Jurgen Melzer, e purtroppo anche il nostro Fabio Fognini che è stato triturato a sorpresa da Rajeev Ram. Così, l'unico italiano sopravvissuto è Andreas Seppi, che ha sconfitto in quattro set Xavier Malisse e se la vedrà (domani, se il programma non cambia) con l'indiano Somdev Devvarman. Dentro anche Juan Martin Del Potro e il campione in carica Andy Murray, che aspetta l'argentino Leonardo Mayer. Oggi è il turno di Roger Federer e Rafa Nadal che cercano il pass per il terzo turno, ma per noi italiani è giornata piena: in campo tutte le donne, a cominciare dal derby Pennetta-Errani che inaugura il programma del campo centrale (alle 11 di New York, le 17 in Italia). La seconda partita del campo 6 è quella tra Elena Vesnina, testa di serie numero 22, e Karin Knapp, sfida proibitiva per l'altoatesina; sul campo 7 la quinta e ultima partita del giorno è quella di Camila Giorgi che dopo la brillante vittoria su Jana Cepelova affronta Su-Wei Hsieh sapendo di poterla battere se giocherà come sa; infine Roberta Vinci, che sul campo numero 8 trova la ceca Lucie Safarova. Come pronostico, potremmo anche trovare quattro italiane al terzo turno in caso la Knapp giocasse al 100% delle sue possibilità e trovasse una Vesnina non al meglio. Occhio ad altre sfide niente male: Bouchard-Kerber sul Louis Armstrong, Andujar-Raonic sul Grandstand, e la 17enne Victoria Duval, che ha emozionato l'America eliminando Sam Stosur (è numero 296 nel ranking WTA) contro Daniela Hantuchova, cui rende 12 anni. Dalle 17 italiane Eurosport ed Eurosport 2 seguono il torneo in diretta, con la possibilità di accedere alle partite attraverso i servizi in streaming Sky Go e Eurosport Player (a pagamento, sul sito www.eurosportplayer.it).

© Riproduzione Riservata.