BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Supercoppa Europea 2013/ Video, Bayern Monaco-Chelsea 7-6 d.c.r.: gol e gli highlights della partita

Il video di Bayern Monaco-Chelsea 7-6 d.c.r., partita valida per la Supercoppa Europea 2013: gol, sintesi e highlights della sfida di Praga che premia i tedeschi dopo il 2-2 dei primi 120'

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Il Bayern Monaco ha vinto la sua prima Supercoppa Europea, battendo il Chelsea ai calci di rigore per 7-6 nella finale dell'Eden Stadion di Praga. Il risultato si è bloccato sull'1-1 dopo i novanta minuti regolamentari, e sul 2-2 dopo i tempi supplementari: per decretare la vincitrice del trofeo sono stati necessari i tiri dal dischetto. Decisivo l'unico errore del belga Lukaku, attaccante ventenne del Chelsea: prima di lui a segno Alaba, Kroos, Lahm, Ribery e Shaqiri per i tedeschi e David Luiz, Oscar, Lampard e Ashley Cole per gli inglesi. La partita è stata molto emozionante fino all'ultimo, tanto che il 2-2 del Bayern Monaco è giunto addirittura al 121esimo miuto, l'ultimo disponibile. Il Chelsea ha giocato in dieci uomini dall'85', per l'espulsione del centrocampista brasiliano Ramires (somma di ammonizioni).

Il possesso di palla è stato molto favorevole al Bayern Monaco, che ha totalizzato il 64% contro il 36% del Chelsea. I tedeschi hanno mantenuto un'impostazione offensiva per tutta la partita ma il Chelsea ha raccolto occasioni da gol migliori, almeno sino all'inferiorità numerica. Nei supplementari, complice il precoce nuovo vantaggio dei Blues, il match si è trasformato in un assedio da parte del Bayern Monaco. Alla fine dei 120' di gioco si contano ben 37 tiri totali dei giocatori di Guardiola, 19 dei quali nello specchio della porta avversaria e 18 fuori. Di contro il Chelsea ha totalizzato 14 conclusioni di cui 9 hanno centrato la porta di Neuer, e 1 la traversa (colpo di testa di Ivanovic, nel secondo tempo regolamentare). Spingendo con costanza crescente il Bayern ha raccolto un gran numero di calci d'angolo, 15, contro i 5 ottenuti dal Chelsea. In una partita molto combattuta sono stati estratti ben 10 cartellini gialli, 2 contro la formazione tedesca (all'indirizzo di Ribery e Boateng) e 8 contro quella inglese (David Luiz, Cahill, Torres, Lukaku, Cole, Ivanovic e doppio a Ramires). Pochi i fuorigioco sanzionati dai guardalinee: 1 per il Bayern e 4 per il Chelsea.

Hazard si gira repentino a centrocampo, eludendo la marcatura di Rafinha; il belga avanza e allarga per Schurrle che crossa al centro rasoterra: Torres si stacca dai difensori centrali e colpisce di prima col destro, insaccando alle spalle dell'incolpevole Neuer. 1-1 Bayern Monaco al 47': pareggio tedesco con Franck Ribery. L'ala francese riesce a liberarsi per il tiro convergendo dalla fascia sinistra, e batte Cech con un tiro basso di collo destro; qualche responsabilità per il portiere del Chelsea che lascia l'impressione di poter intervenire meglio sulla conclusione. 1-2 Chelsea al 93': David Luiz anticipa Mandzukic e lancia Hazard sulla fascia sinistra; il belga avanza palla al piede sino al limite dell'area, dove si accentra e lascia partire una cannonata di collo destro, molto potente ma non troppo angolata. Il portiere Neuer non fa però in tempo ad intervenire, anche se la palla gli passa vicino, per la forza della conclusione. 2-2 Bayern Monaco al 121': l'incredibile pareggio del Bayern matura all'ultima opportunità disponibile. Cross si Alaba dalla sinistra, nella mischia in area piccola Dante tocca verso il palo a sinistra, dove Javi Martinez, tenuto in gioco da Ashley Cole, deposita in rete di interno sinistro. Ai rigori decisivo l'errore di Romelu Lukaku cha calcia basso incrociando col mancino: Neuer intuisce e respinge.

Questa sera si assegna il primo trofeo internazionale della stagione. Alle ore 20.45 è in programma Bayern Monaco-Chelsea, sfida fra i bavaresi campioni d'Europa in quanto vincitori della scorsa Champions League, e gli inglesi che invece hanno conquistato a maggio l'ultima Europa League. In palio ci sarà la trentottesima edizione della Supercoppa Europea, che si disputerà a Praga dopo ben quattordici edizioni consecutive che si erano disputate a Montecarlo: la Uefa però ha stabilito che questa competizione diventi itinerante, e la prima città scelta è stata la capitale della Repubblica Ceca. Si annuncia una edizione di lusso, perché Bayern e Chelsea sono due grandi potenze del calcio europeo, ed inoltre ci sono molti incroci e curiosità che rendono ancora più speciale questa gara: prima di tutto, si tratta della replica della finale di Champions del 2012, che fu vinta ai rigori dai Blues proprio all'Allianz Arena della città bavarese, forse la pagina più dolorosa della storia del Bayern. Inoltre, tutti già attendono con ansia la sfida fra Pep Guardiola e José Mourinho, grandi rivali ai tempi di Barcellona e Real Madrid. Quest'estate hanno sostituito Jupp Heynckes e Rafa Benitez, artefici dei successi primaverili delle due squadre, e dunque il calendario ci regala subito una nuova sfida fra di loro, la prima dopo l'anno sabbatico del tecnico catalano. Ci sarà poi – ed è la cosa più importante – la sfida fra le tante stelle in campo, con riflettori puntati soprattutto su Franck Ribery, premiato ieri dalla Uefa come miglior giocatore della passata stagione grazie ai grandi trionfi del Bayern. L'unica curiosità che non potremo soddisfare sarà vedere in campo Samuel Eto'o, arrivato a Londra solo ieri (clicca qui per le probabili formazioni di Bayern Monaco-Chelsea). A questo punto, è evidente che ci sono tutti i motivi per non perdere questo incontro in diretta tv, anche perché le alternative non mancheranno. Prima di tutto, è doveroso segnalare la diretta in chiaro su Italia 1, con la telecronaca di Sandro Piccinini e il commento tecnico di Aldo Serena, oltre ai contributi da bordo campo di Nando Sanvito. Mediaset però trasmetterà in match anche sul digitale di Mediaset Premium Calcio e Premium Calcio HD (canali 370 e 381 della piattaforma), e in streaming video gratuito sul sito www.video.mediaset.it, mentre per la visione su smartphone e iPad basterà scaricare l'app gratuita VideoMediaset. Non mancheranno nemmeno i canali di Sky: infatti, sulla piattaforma satellitare si potrà vedere Bayern Monaco-Chelsea su Sky Sport 1, Sky Supercalcio e Sky Calcio 1 (canali 201, 204 e 251) con la telecronaca di Massimo Marianella e il commento tecnico di Luca Marchegiani. Grazie alla applicazione (attivabile su registrazione) Sky Go sarà possibile vedere la partita anche su PC, Mac e iPhone, oltre che su iPad e Samsung Galaxy Tab.