BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Calciomercato Real Madrid/ Gareth Bale è dei blancos: le cifre

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Gareth Bale contro Angel Di Maria (Infophoto)  Gareth Bale contro Angel Di Maria (Infophoto)

CALCIOMERCATO REAL MADRID - Telenovela finita, almeno così sembra: Gareth Bale è un giocatore del Real Madrid. L'esterno gallese in questi giorni ha continuato ad allenarsi con il Tottenham nonostante non venisse utilizzato in partita da André Villas-Boas, che proprio pochi giorni fa aveva detto che i negoziati tra le due società erano ancora in corso e ancora non si era raggiunto un accordo. Adesso pare tutto fatto: Bale diventerà un calciatore delle Merengues per una cifra pari a 91 milioni di euro, non ancora confermata. Qualora lo fosse, si tratterebbe di sei milioni in meno di quanto, nell'estate del 2009, il Real Madrid ha versato nelle casse del ManchesterUnited per ottenere Cristiano Ronaldo. Un investimento incredibile, con il quale - sulla carta - Florentino Perez risponde a Sandro Rosell: si sa che la "guerra" tra Barcellona e Real Madrid è ampia e si gioca su più tavoli, non solo quello verde del campo. Il calciomercato può essere simbolo di potere e superiorità: laddove i blaugrana hanno comprato Neymar (strappandolo proprio ai rivali di sempre), la Casa Blanca ha risposto con Bale, che è anche il colpo di "rientro" del presidente, che in estate - anche se non c'erano dubbi in proposito - è stato rieletto alla guida del club.

CALCIOMERCATO REAL MADRID - Certo, non sarà il grande sgarro del 2000 con cui Perez si era presentato al Santiago Bernabeu - sconfiggendo Lorenzo Sanz, presidente uscente: allora Florentino aveva promesso agli elettori di portare Luis Figo a vestire la camiseta blanca. Era stato preso per pazzo, perchè il portoghese era il capitano e uno degli uomini simbolo del Barcellona. Andò a finire che completò l'impresa, e che Figo nella sua prima al Camp Nou da avversario (persa 2-0) venne accolto da fischi, fac-simili di pesetas sventolate in aria al grido di "pesetero" (in pratica "mercenario") e lancio di oggetti, tra cui una testa di maiale e - si narra - un rubinetto. Altri tempi, ma la battaglia sul mercato tra Real Madrid e Barcellona rimane più attuale che mai. Per sapere quale delle due società avrà fatto meglio andrà lasciato decidere dal campo, ma intanto possiamo dire che i blaugrana per acquistare l'astro nascente brasiliano hanno speso circa 34 milioni di euro in meno, e che gran parte della somma l'hanno già recuperata in magliette. Non resta che vedere all'opera il gallese: Carlo Ancelotti gongola, e il calciomercato del Real Madrid potrebbe non essere finito qui. Kakà a parte, si mormora che Florentino Perez ci possa provare anche per Luis Suarez. Forse, a quel punto, sarebbe davvero troppo.



© Riproduzione Riservata.