BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Serie A/ Video, Juventus-Lazio (risultato finale 4-1): gol e highlights della partita (seconda giornata)

Pubblicazione:sabato 31 agosto 2013 - Ultimo aggiornamento:domenica 1 settembre 2013, 0.52

Antonio Conte (Infophoto) Antonio Conte (Infophoto)

VIDEO JUVENTUS-LAZIO (RISULTATO FINALE 4-1): GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A) - Dicono che i remake dei grandi film deludano quasi sempre le aspettative: beh, se il regista è Antonio Conte, magari sarà in bianco e nero, ma fidatevi che il seguito sarà bello tanto quanto il primo. E' quello che succede a Torino, con la Juventus che ospita in casa i biancocelesti della Lazio, distrutti proprio pochi giorni fa nella Supercoppa italiana con un roboante 4-0. Cambiano i fattori, ma non il risultato: stavolta Klose ne fa uno, ma Marchetti si deve arrendere ancora quattro volte, e in generale l'idea che prevale è quella di una Juventus su un altro pianeta e di una Lazio forte con i deboli e debole con i forti.

LE STATISTICHE DI JUVENTUS-LAZIO - Altri quattro gol per la Juve contro la Lazio, utili a vincere anche la seconda giornata portandosi al comando della classifica insieme al Napoli, a punteggio pieno. Vittoria strameritata per i bianconeri, che a parte qualche minuto di sofferenza nel finale di primo tempo, dominano in tutto e per tutto la gara. Lo dimostra il possesso palla, favorevole per il 60% ai padroni di casa. Quattro angoli a testa ingannano, così come il numero dei tiri: solo 6 nello specchio su 14 per la Juve, ben 11 su 16 per gli ospiti. Ma sono tentativi per lo più velleitari, da lontano. Ben più significativo il dato delle palle giocate: 749 dai bianconeri, 446 dai biancocelesti, di cui rispettivamente ne vanno a segno il 77% e il 64,7%. Ben più alta la percentuale di protezione dell'area, 58% per gli uomini di Conte, solo 39 per quelli di Petkovic. Ancora più impietose quelle dell'attacco alla porta e soprattutto pericolosità: 60% a 40% e 81,9% a 50,3%. Singolarmente, sugli scudi Chiellini, che recupera ben 17 palloni, Pirlo e Bonucci, che ne giocano 91 e 89, e Candreva, autore di ben 5 tiri.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI JUVENTUS-LAZIO (4-1) (SERIE A 2013-2014, SECONDA GIORNATA)

I GOL - L'1 a 0 arriva al 14' grazie ad una splendida incursione di Vidal, servito perfettamente da Pogba in verticale: stop e tocco d'esterno per il vantaggio bianconero. Al 27' raddoppio, ancora di Vidal: sempre taglio dalla destra, lancio splendido di Bonucci che mette la palla sul piede del cileno: stavolta lo stop è di destro e il piattone di sinistro, ma il risultato è lo stesso: Marchetti battuto. Un minuto dopo la riapre Klose, che coglie una respinta difettosa di Buffon su una sassata centrale di Hernanes: il tedesco è il più lesto sul tap in. Passano quattro minuti della ripresa, e la Juve chiude il match: lancio di Bonucci dalle retrovie, Vucinic sfugge alla difesa e fredda Marchetti in uscita con un tocco morbido a incrociare da posizione defilata. I conti li chiude l'Apache Tevez, che all'80' riceve palla al limite da Vidal, stoppa, prende la mira e la piazza dove marchetti non può arrivare. 

JUVENTUS-LAZIO IN STREAMING E IN TV (SERIE A 2013-2014, SECONDA GIORNATA): DOVE SEGUIRE LA PARTITA ANCHE SUL WEB - A poche settimane dal confronto in Supercoppa, ecco di nuovo la gara tra la Juventus di Antonio Conte e la Lazio di Vladimir Petkovic (Juventus Stadium di Torino, ore 18). Negli ultimi mesi i due club si sono affrontati più volte e, a parte l'ultima partita stravinta dalla Juventus, abbiamo sempre assistito a partite equilibrate. Entrambe hanno passato indenni il primo turno di campionato vincendo rispettivamente contro Sampdoria e Udinese. In casa Lazio nel frattempo si respira aria di novità poiché i dirigenti stanno cercando di portare in biancoceleste l'attaccante del Galatasaray Yilmaz. Ma per il momento Petkovic dovrà fare affidamento ai gol di Klose, Hernanes e Candreva. Anche in casa le novità non sono state molte a parte l'acquisto di Tevez, e proprio da lui ci si aspetta una gran prestazione. Insomma tutto è pronto per questa sera, le tifoserie sono già in visibilio. Il fischio d'inizio per Juventus-Lazio è previsto per le 20.45 e verrà trasmessa sui canali di Sky Sport 1 e Calcio 1 (anche nei corrispettivi in HD): telecronaca affidata a Riccardo Trevisani con il commento tecnico di Giuseppe Bergomi e gli interventi da bordo campo di Giovanni Guardalà, Matteo Petrucci ed Alessandro Alciato. Juventus-Lazio sarà visibile anche sui canali Mediaset Premium Calcio e Premium Calcio HD: telecronaca di Pierluigi Pardo, commento tecnico di Sebino Nela ed interventi da bordo campo di Monica Vanali. Sarà inoltre possibile ascoltare la telecronaca tifosa di Claudio Zuliani e Guido De Angelis. Inoltre quest'anno il canale RAI Rai Italia trasmetterà in diretta le principali partite del campionato italiano di serie A del sabato e della domenica; alle ore 20.45 RAI Italia trasmetterà Juventus-Lazio. Sul web, anche nei social network Juventus-Lazio è un evento irrinunciabile. E se la partita a suon di like delle pagine web è palesemente decisa a favore della Juventus con 7 milioni di like contro i poco più di 100mila della Lazio, in campo sarà un'altra storia. E cresce l'attesa dello scontro con l'hashtag #juvelazio che già impazza tra i follower di Twitter dei profili ufficiali delle squadre e dei calciatori e non solo. Ben nutrite le fila dei gufi che sperano in uno scivolone della squadra dei Conte, sono in tanti quelli che potrebbero approfittare della situazione e scattare verso la vetta. Staremo a vedere, Juventus-Lazio si segue anche così.

CLICCA QUI PER SEGUIRE E COMMENTARE IN DIRETTA CON NOI JUVENTUS-LAZIO, PRIMA GIORNATA SERIE A 2013-2014 (no streaming video - stanza attiva dalle ore 20.40) 


  PAG. SUCC. >