BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Amichevole/ Video, Roma-Toronto FC: risultato finale 4-1, gol di Pjanic (2), Borriello, Florenzi. Il tabellino e gli highlights

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

VIDEO ROMA-TORONTO FC (4-1): I GOL E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA - Vince e convince la nuova Roma di Rudi Garcia. I giallorossi battono 4-1 il Toronto FC nella seconda partita della tournee americana, nonostante vadano sotto al 15' grazie a un'autorete di Burdisso, che di testa devia in porta un traversone da destra di Rey che era stato bravo a saltare Dodò. Ma la replica dei capitolini non si fa attendere: passano 10 minuti e Maicon fa vedere a tutti perchè la Roma lo ha rivoluto in Italia. Accelerazione dei tempi migliori sulla destra, linea di fondo e cross basso per Florenzi, che taglia alle spalle di tutti e mette in porta. La Roma corre: 33', angolo da sinistra battuto corto da Pjanic per Florenzi che cross subito, il pallone è preciso sul secondo palo per Borriello, che prende il tempo al difensore e infila di testa. Nella ripresa arriva il momento di Miralem Pjanic: al 67' punizione dai 20 metri, il bosniaco tira direttamente in porta, scavalca la barriera con il destro e batte Frei, forse partito una frazione di secondo in ritardo ma impossibilitato comunque a intervenire. Al minuto 87 Pjanic realizza la sua doppietta: pressing a tutto campo della Roma che ha successo, il centrocampista bosniaco recupera sulla trequarti, si invola verso la porta di Roberts, lo salta a destra mandando il pallone a sinistra e poi infila con un elegante colpo di tacco. Una Roma spumeggiante, che sembra già in forma campionato in attesa di avversari più probanti.

RISULTATO FINALE ROMA TORONTO FC 4-1. Un'altra vittoria nella quinta esibizione in precampionato per la Roma di Rudi Garcia. Un test poco probante sulla carta, contro un avversario modesto, il Toronto, che sta faticando parecchio anche in campionato. Ne sono uscite comunque delle indicazioni positive per il tecnico francese che in vista della sfida di sabato 10 Agosto contro il Chelsea di Mourinho ha schierato molte riserve. Ma è stata soprattutto la serata di Maicon che per la prima volta è sceso in campo con la maglia della Roma. Buona la sua prova, iniziata un pò in sordina ma finita in crescendo. Per lui un'ora di gioco e l'assit vincente a Florenzi per il gol del pareggio. Una partita che la Roma ha giocato per larghi tratti con sufficienza soprattutto in difesa. Da bocciare la prova di Burdisso, autore di un'autorete e mai capace di dare sicurezza al reparto arretrato. Bene invece il "piccolo" Jedvai utilizzato anche da terzino destro e soprattutto Dodò. Il brasiliano è un giocatore nuovo: sicuro, bravo nella fase di recupero e di pressing, abile nel proporsi in avanti. In mezzo al campo da segnalare la prova di Pjanic subentrato al minuto 24 del primo tempo al posto di uno spento e confusionario Marquinho. Il bosniaco ha preso per mano la squadra dando ordine e profondità alla manovra. Un vero leader capace di impreziosire la propria prestazione con una pregevole doppietta. Infine due annotazioni: una su Florenzi, motorino inesauribile e autore di un gol e di un assist, e l'altra su Borriello a segno stasera e autore di una prova di grande sostanza. Infine una nota di colore: il pubblico all'inizio del secondo tempo ha comiciato a scandire il nome di Totti dalle tribune. Garcia è stato costretto a mandarlo in campo con il capitano divertito. Pubblico in delirio. Ora la Roma è attesa dal primo vero test di questo precampionato: la sfida col Chelsea. Sabato sarà vietata ogni distrazione. Ci vuole la vera Roma.

TABELLINO ROMA FC TORONTO: 4-1

TORONTO:  Frei (76' Roberts); Eckersley (46' Bloom), Caldwell (46' Henry), Agbossoumonde (64' Thomas), Elmer (46' Morgan); Rey (39' Russel), Laba (46' Bekker), Osorio (46' Hall), Convey (46' Lambe; 76' Richter); Earnshaw (46' Brockie; 82' Welshman), Braun (46' Wiedeman). All.: O' Leary

ROMA: De Sanctis (46' Lobont); Maicon (62' Romagnoli), Burdisso, Jedvaj (79' Torosidis), Dodò; Taddei (76' Strootman), Bradley (88' Verre), Florenzi (71' Totti); Lamela (76' Tallo), Borriello, Marquinho (24' Pjanic). A disp.: Skorupski, Balzaretti, Benatia, Castan, Crescenzi, Strootman, Ricci, Osvaldo, Caprari, Tallo. All.: Garcia.

Reti: 15' aut. Burdisso, 25' Florenzi, 33' Borriello, 67'  e 87' Pjanic

Note: ammonito Eckersley (T). Recupero 1' pt., 1' st.

LA PARTITA  - La nuova roma di Rudi Garcia sta prendendo forma, e ora contro il Toronto Fc la Roma ha bisogno di mostrare ulteriori progressi per rassicurare tifosi e allenatore che il cammino intrapreso è quello giusto. Le formazioni ufficiali fanno vedere come la Roma, in attesa di Gervinho e di un'altra punta di peso, si punti su Borriello per l'attacco e non su Osvaldo. Per il resto pochi esperimenti, perchè bisogna mettere chilometri nell'undici titolare. Anche se personaggi come Maicon, per dirne uno, possono essere inseriti in qualsiasi momento. 

ROMA: De Sanctis; Maicon, Burdisso, Jedvaj, Dodò; Taddei, Bradley, Florenzi; Lamela, Borriello, Marquinho. 
A disp.: Lobont, Skorupski, Torosidis, Balzaretti, Benatia, Romagnoli, Castan, Crescenzi, Pjanic, De Rossi, Strootman, Ricci, Verre, Totti, Osvaldo, Caprari, Tallo. All.: Garcia.

TORONTO:  Frei; Eckersley, Caldwell, Agbossoumonde, Elmer; Rey, Laba, Osorio, Convey; Earnshaw, Braun. 
A disp.: Bendik, Henry, Morgan, Richter, Bloom, Hall, Bekker, Lambe, Russel, Thomas, Wiedeman, Welshman, Brockie. All.: Nelsen

DIRETTA ROMA-TORONTO FC: LA PARTITA (AMICHEVOLE) - E' per questa notte alle ore 2 l'appuntamento con la seconda amichevole della Roma in terra americana: avversario di turno il Toronto FC, squadra che milita nella Major League Soccer, il principale torneo di calcio in America e che ha la "particolarità" di essere stata la prima formazione canadese ammessa nella lega (non che ora ne ne siano di più: si sono aggiunti solo i Montreal Impact). Per i giallorossi un'occasione importante per testare i loro progressi e mettere minuti nelle gambe: adesso si comincia a non scherzare più, il 24 agosto inizia il campionato e in questi ultimi giorni bisogna anche studiare quale sia il modulo migliore, la formazione migliore, chi siano i giocatori più in forma ai quali affidare la prima giornata di campionato. Naturalmente Rudi Garcia ha già delle certezze in merito, ma bisogna ancora inserire al meglio i nuovi acquisti e valutare gli ultimi dettagli; inoltre, il calciomercato potrebbe portare altro o, per contro, allontanare alcuni giocatori dalla rosa. Dunque, bisogna avere le alternative pronte. Il Toronto FC ha già giocato 22 partite di campionato: negli Stati Uniti si inizia prima. Evidente quindi che la preparazione e la condizione fisica siano decisamente a favore dei canadesi, ma a bilanciare le forze in campo c''è la qualità l'esperienza della Roma che sono assolutamente superiori. Sarà comunque una bella partita: il caldo potrebbe giocare brutti scherzi, ma tutto sommato si gioca alle 20 canadesi e quindi non ci sarà l'afa pomeridiana. Quello che conta questa sera non è il risultato, pur se tutti vogliono vincere quando vanno in campo: al tecnico francese interesserà valutare se i suoi giocatori stiano recependo al meglio le sue informazioni e i suoi dettami tattici. Se attraverso questo arriveranno bel gioco e vittoria ben venga, ma sono particolari marginali.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI ROMA-TORONTO FC: SEGUI E COMMENTA LA PARTITA AMICHEVOLE IN TEMPOREALE

Fino a questo momento il precampionato della Roma non ha conosciuto sconfitte. Vero che gli avversari non sono ancora stati di caratura internazionale, ma questo conta poco: le vittorie fanno sempre morale. In più la squadra di Rudi Garcia sta giocando poco: il francese non crede alle tante amichevoli utili per rodare la squadra, preferisce allenare i ragazzi quotidianamente e non appesantire troppo le gambe. Così, dopo la partita di apertura contro la Rappresentativa di Brunico (9-1) sono arrivati il pareggio 1-1 contro il Bursaspor, unica battuta di arresto, e poi le vittorie per 2-1 contro l'Aris Salonicco e il 3-1 contro la selezione All Stars della MLS, a Boston. Buone indicazioni le ha dato soprattutto il nuovo acquisto Kevin Strootman, che sembra avere già in mano le chiavi non solo del centrocampo ma dell'intera squadra; ma stanno facendo bene anche due "epurabili" come Osvaldo e Borriello, che sulla carta dovrebbero lasciare la Roma entro il 2 settembre e che per il momento sono ancora a Trigoria, con l'italo-argentino che peraltro sembra anche stia convincendo sempre di più Rudi Garcia a confermarlo. In attesa di Gervinho, Totti gioca ancora sul centrosinistra, ma potrebbe tornare a fare la punta centrale. Il Toronto FC nella sua breve storia non si è mai qualificato per i playoff della MLS: quest'anno non è messo meglio, avendo raggranellato 20 punti nelle prime 22 giornate (4 vittorie, 8 pareggi e 10 sconfitte) che ne fanno la nona forza (su dieci) della Eastern Conference, a 13 lunghezze dagli Houston Dynamo che in questo momento sarebbero l'ultima squadra ad accedere alla post season. Due i giocatori più famosi della rosa: Steven Caldwell, difensore centrale, ha giocato per tredici anni in Inghilterra (soprattutto nel Newcastle) ed è il fratello di Gary che è stato capitano del Celtic. Danny Koevermans invece è stato attaccante di Sparta Rotterdam, AZ Alkmaar e PSV Eindhoven, realizzando 72 reti in Eredivisie (più 64 in Eerste Divisie, la serie B olandese). Questa notte cercherà un risultato di prestigio davanti ai propri tifosi: battere la Roma potrebbe significare, anche a livello psicologico, una bella iniezione per il futuro. Non resta allora che dare la parola al campo e vedere come finirà: la diretta di Roma-Toronto FC sta per cominciare...

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI ROMA-TORONTO FC SEGUI E COMMENTA LA PARTITA AMICHEVOLE IN TEMPOREALE


  PAG. SUCC. >