BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Udinese-Siroki Brijeg/ In diretta tv: dove vedere la partita di Europa League (nessuno streaming video disponibile)

in diretta tv Udinese-Siroki Brijeg, ritorno dei preliminari di Europa League. Si parte dal 3-1 con cui i frlulani hanno vinto in Bosnia; dopo questo turno ci saranno i playoff

Foto Infophoto Foto Infophoto

UDINESE-SIROKI BRIJEG: IN DIRETTA TV (EUROPA LEAGUE, RITORNO PRELIMINARI) - Udinese-Siroki Brijeg rappresenta il pass per i friulani per superare i preliminari di Europa League, dopo i quali ci saranno i playoff, cioè l'ultimo turno di qualificazione prima della fase a gironi dove la squadra di Francesco Guidolin ha giocato nelle due stagioni passate. Questa volta, rispetto ad allora, lo scenario è cambiato: nel 2011 e 2012 l'Udinese era "retrocessa" dai preliminari di Champions League in maniera amara, cedendo all'Arsenal e poi allo Sporting Braga, solo dopo i calci di rigore. Ora invece i friulani, quinti in serie A nell'ultima stagione dopo una grande rimonta, hanno guadagnato il diritto a giocare questi due turni preliminari. Ai playoff aspetta già la Fiorentina, mentre la Lazio è già certa della fase a gironi per aver vinto la Coppa Italia; se tutto andrà bene dunque avremo tre squadre nel tabellone principale, sperando di non averne quattro (come successo lo scorso anno) perchè significherebbe che il Milan non avrebbe passato il playoff di Champions. Intanto l'Udinese; difficile se non impossibile pensare che la banda Guidolin possa fallire questa sera. Lo dicono due cose: la pochezza tecnica dell'avversario, una squadra bosniaca che non si è mai affacciata ai grandi tornei, e il risultato dell'andata, un 3-1 maturato già nel primo tempo e che ha fatto emergere tutta la differenza di potenziale tra le due squadre. Anche per questo il tecnico friulano dovrebbe questa sera dare spazio a qualche riserva, perchè la stagione in serie A sta per cominciare e non si può pensare di affaticare i potenziali titolari quando se ne può fare a meno. Di Natale potrebbe quindi partire dalla panchina, al suo posto potrebbe giocare Muriel come punta centrale o addirittura Vydra. Si vedrà in ogni caso l'Udinese va fiera del suo risultato, perchè la società dei Pozzo come politica societaria vende i pezzi pregiati della rosa monetizzando con grandi plusvalenze ma da tre anni è stabilmente nelle primissime posizioni della serie A e fa strada anche in Europa; un piccolo miracolo sportivo. Udinese-Siroki Brijeg si gioca a Trieste alle ore 20,30: la diretta è affidata a Mediaset Premium Calcio (canale 370 del digitale terreste), con telecronaca di Federico Mastria e commento tecnico di Andrea Agostinelli, mentre a bordo campo ci saranno gli interventi di Matteo Leonardi.

© Riproduzione Riservata.