BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Calciomercato Fiorentina/ Benfica su Julio Cesar, ma l'ingaggio crea ancora problemi

Pubblicazione:venerdì 9 agosto 2013

Foto Infophoto Foto Infophoto

CALCIOMERCATO FIORENTINA - Pare che ormai sia diventato il tema principale di questo calciomercato estivo: Julio Cesar e il suo ingaggio. Il portiere brasiliano è richiesto da tutti, lui vuole andare dappertutto, nessuno riesce ad acquistarlo. L'ultima in ordine di tempo è il Benfica, che ha appena riportato a casa il giovane Jan Oblak ma conta di avere un titolare affidabile per la prossima stagione. I lusitani però, esattamente come Roma e Napoli in precedenza, si stanno scontrando con le difficoltà legate ai 3,2 milioni di euro annui percepiti dal giocatore. A questo punto sorge un dubbio, e una considerazione è d'obbligo: o non è vero che Julio Cesar apprezzerebbe le destinazioni alle quali è stato accostato, oppure ha uno strano modo di dimostrarlo. Non che debba andare a giocare gratis o dimezzarsi lo stipendio, ma se vuole evitare di rimanere nel Championship con il QPR sarà bene che venga incontro a una società, altrimenti nessuno, se non gli squadroni europei che però sembrano avere i pali coperti, riuscirà ad acquistarlo. Ultimamente il club che ha dimostrato il maggior interesse è la Fiorentina; un problema tornato prepotentemente di attualità ieri sera, quando i viola hanno perso 2-0 in casa del Villarreal e Neto ha mostrato di non essere pronto a sostenere un'intera stagione da titolare in serie A e in Europa League.  

CALCIOMERCATO FIORENTINA - Ecco perchè Montella ha chiesto Julio Cesar: ma qui, come già detto, è sorto l'ostacolo insormontabile. Che fare? Nemmeno pensare di spalmare l'ingaggio su più annualità sembra una soluzione percorribile, perchè l'eta del calciatore non permette programmi troppo a lungo termine. Intanto la Fiorentina deve registrare l'interesse del Feyenoord per Mounir El Hamdaoui. Il club olandese ha chiesto informazioni ma sarebbe disposto ad accollarsi solo il prestito del calciatore; i viola valutano, perchè è vero che il reparto offensivo è affollato ma è altrettanto vero che una prima punta come alternativa a Mario Gomez non c'è e le condizioni di Giuseppe Rossi, che rientra da un anno o quasi di inattività, dovranno essere valutate con calma. C'è il rischio che Pepito non dia tutte quelle garanzie che ci si aspetta, e allora un giocatore come El Hamdaoui potrebbe decisamente tornare utile a Vincenzo Montella. Ricordiamo che tempo fa la Fiorentina sembrava aver chiuso per il regista del '91 Jordy Clasie, in patria riconosciuto come il nuovo Xavi; che si possa imbastire una doppia operazione? Difficile: recentemente l'olandese ha rinnovato il suo contratto e non sembra destinato a lasciare il Feyenoord.



© Riproduzione Riservata.