BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Sorteggio Champions League/ Milan, PSV Eindhoven avversario nei preliminari

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA SORTEGGIO PRELIMINARI CHAMPIONS LEAGUE - E' il PSV Eindhoven l'avversario del Milan nel playoff di Champions League 2013/2014; tra poco sapremo quali saranno i giorni esatti delle due sfide, per ora possiamo dire che la prima partita dei rossoneri sarà alla Philips Arena il 20 o 21 agosto, il ritorno a San Siro (e questo potrebbe essere un bel vantaggio) il 27 e 28 agosto. Un sorteggio non certo felice per la squadra di Massimiliano Allegri, che avrebbe potuto pescare il Paços Ferreira e invece si trova di fronte una formazione ostica, contro la quale bisognerà fare molta attenzione pur se sicuramente gli olandesi non sono più quello spauracchio degli anni Ottanta e Novanta. Tra le altre partite spicca Arsenal-Fenerbahce ma, così come il Metalist Kharkiv (che ha pescato lo Schalke 04), i turchi sono sotto indagine per alcune irregolarità e potrebbero quindi essere squalificati. Ad ogni modo, di seguito gli accoppiamenti dei playoff di Champions League: 

PERCORSO PIAZZATI

Lione-Real Sociedad, Schalke 04-Metalist Kharkiv, Paços Ferreira-Zenit San Pietroburgo, Psv Eindhoven-Milan, Arsenal-Fenerbahce

PERCORSO CAMPIONI

Dinamo Zagabria-Austria Vienna, Ludogorets-Basilea, Viktoria Plzen-Maribor, Shakhter Karagandy-Celtic, Steaua Bucarest-Legia Varsavia

DIRETTA SORTEGGIO PRELIMINARI CHAMPIONS LEAGUE - Venti squadre coinvolte, divise in due "percorsi" con quattro urne: è per oggi, ore 11:45 da Nyon, il sorteggio dei playoff di Champions League 2013/2014 che vede il Milan nei bussolotti. La grande corsa alla finale di Lisbona, Estadio Da Luz 24 maggio, è già ufficialmente cominciata con i turni preliminari; l'ultimo ostacolo è costituito dal playoff, che si disputerà in gare di andata e ritorno il 20-21 agosto e il 27-28 agosto. Nell'urna di oggi sono comprese dunque 10 squadre che hanno vinto i loro rispettivi campionati e che si affronteranno tra loro, divise in due urne secondo il coefficiente UEFA a stabilire le teste di serie che non potranno scontrarsi direttamente. In questo percorso "campioni" troviamo Basilea, Celtic, Steaua Bucarest, Viktoria Plzen, Dinamo Zagabria, Austria Vienna, Legia Varsavia, Maribor, Ludogorets Razgrad e Shakhter Karagandy. Nel percorso "piazzate" troviamo invece le dieci squadre dei campionati europei "principali", che hanno acquisito il diritto a partecipare al playoff attraverso la classifica dello scorso campionato nazionale. Alcune hanno comunque dovuto superare un turno preliminare: si tratta di Lione, Zenit San Pietroburgo, PSV Eindhoven, Metalist Kharkiv e Fenerbahce. Le altre invece sono arrivate direttamente qui: come detto il Milan, ma anche Schalke 04, Arsenal, Real Sociedad e Paços Ferreira. Il coefficiente UEFA ha stabilito le teste di serie: insieme ai rossoneri, che lo sono, troviamo anche Arsenal, Lione, Zenit San Pietroburgo e Schalke 04. Significa dunque che la squadra di Massimiliano Allegri non potrà affrontare queste quattro formazioni, e che andrà a incrociarsi con una delle altre cinque. C'è un dato che fa ben sperare i tifosi rossoneri: le ultime due volte che hanno vinto la Champions League, stagioni 2002/2003 e 2006/2007, avevano iniziato la loro avventura dai preliminari. 

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEL SORTEGGIO PLAYOFF DI CHAMPIONS LEAGUE: SEGUI E COMMENTA IN TEMPOREALE

Dando uno sguardo alle possibili avversarie dei rossoneri, dobbiamo dire che l'ideale per i rossoneri sarebbe il Paços Ferreira, squadra portoghese che ha ottenuto lo scorso anno il miglior piazzamento di sempre in campionato con il terzo posto alle spalle di Porto e Benfica. La Real Sociedad forse non è più ai livelli di inizio anni Duemila, quando aveva avuto accesso alla fase a gironi di Champions League (c'era anche l'ex juventino Darko Kovacevic), ma come tutte le squadre spagnole gioca un calcio veloce e propositivo che potrebbe mettere in difficoltà le gambe pesanti del Milan. Il Metalist Kharkiv di sicuro non ha l'esperienza delle più forti, ma negli ultimi anni è cresciuto insieme a tutto il calcio ucraino pur non avendo raggiunto i livelli dello Shakhtar Donetsk; ha acquistato Alejandro Gomez nei giorni scorsi, ha agevolmente superato il terzo turno preliminare e ora si candida a essere la mina vagante del sorteggio. Da evitare con cura PSV Eindhoven e Fenerbahce: gli olandesi suscitano ricordi positivi nel Milan, che vinsero all'ultimo respiro la semifinale del 2005 - pur perdendo in modo beffardo la finale contro il Liverpool - rispetto alle ultime stagioni si sono indeboliti e in estate hanno fatto partire Strootman e Mertens verso l'Italia; rimangono però formazione esperta e imprevedibile. Il Fenerbahce è il vero ostacolo di questo playoff: semifinalista della scorsa edizione di Europa League (la prima semifinale europea della storia), il club di Istanbul grazie agli investimenti degli ultimi anni ha creato una squadra solida e con tanti giocatori dal passato glorioso (Kuyt, Bruno Alves, Emre e Raul Meireles), potenziali campioni (Krasic, Moussa Sow, Webo) e stelle del domani (Salih Uçan). Certo: non sono al livello del miglior Milan, ma si gioca a fine agosto e tante incognite sono dietro l'angolo, dalla condizione fisica a livello di preparazione agli infortunati, che tra i rossoneri non sono pochi. Ora però non ci resta che dare la parola alle urne di Nyon: tra poco conosceremo l'avversaria del Milan in questo playoff di Champions League, scopriamo insieme chi sarà perchè il sorteggio sta per cominciare…

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DEL SORTEGGIO PLAYOFF DI CHAMPIONS LEAGUE: SEGUI E COMMENTA IN TEMPOREALE



  PAG. SUCC. >