BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Serie A/ Video, Bologna-Sampdoria (2-2): gol e highlights della partita (seconda giornata)

Pubblicazione:domenica 1 settembre 2013 - Ultimo aggiornamento:lunedì 2 settembre 2013, 7.19

Manolo Gabbiadini (Infophoto) Manolo Gabbiadini (Infophoto)

VIDEO BOLOGNA-SAMPDORIA (2-2): GOL, SINTESI E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A, SECONDA GIORNATA) - Bologna-Sampdoria finisce 2-2. Bella partita al Dall'Ara, dove le due squadre ottengono il primo punto del loro campionato segnando due reti a testa e dando a tratti spettacolo. UNa partita che finisce giustamente pari se andiamo a guardare i numeri: il possesso palla è stato leggermente favorevole ai blucerchati (52%) grazie anche a Palombo che, da difensore centrale, ha distribuito 35 palloni (come Della Rocca e Garics) e si è avvalso della collaborazione di Krsticic e Mustafi, ottimi in mezzo al campo nello strappare recuperi agli avversari (17 e 14, rispettivamente). La Sampdoria però ha alla fine tirato in porta appena una volta in più del Bologna (12 contro 11, e 5-6 per quanto riguarda le conclusioni nello specchio), avendo una supremazia territoriale inferiore (ma di pochissimo: 11 secondi) risultando tuttavia poco più pericolosa (53,5% contro 52,3%). Insomma: equilibrio fino al termine, anche per quanto riguarda la sequenza di gol, con i blucerchiati in vantaggio nel primo tempo (con Eder, sfruttando una gran papera di Curci) ma ripresi sul finire di frazione da un tap in di Moscardelli, a sfruttare una supremazia evidente sulle palle aeree. Nella ripresa i felsinei sono poi passati in vantaggio con Panagiotis Koné (al 64') con un gol capolavoro, una rovesciata su cross da destra in tutto e per tutto simile a quella che aveva realizzato contro il Napoli nello scorso campionato. Immediata la replica dei blucerchiati: Manolo Gabbiadini, che con 5 conclusioni è stato l'uomo che ci ha provato di più nel corso della partita (davanti al solito Diamanti e a Moscardelli, con 4), ha realizzato uno spettacolare calcio di punizione con il sinistro a giro, sorpendendo un Curci ancora una volta non impeccabile, e non esultando in nome della sua militanza con la maglia del Bologna. Pari anche il conto degli angoli (4-4) e incredibilmente anche quello delle ammonizioni, tre per parte. Una gara vivace, giocata già su buoni ritmi nonostante il calendario dica che siamo a inizio settembre. Lavori in corso per entrambe soprattutto per quanto riguarda lo sviluppo della manovra, ma una serata di buon calcio. 

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI BOLOGNA-SAMPDORIA (2-2): I GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A, SECONDA GIORNATA)

BOLOGNA-SAMPDORIA IN STREAMING E TV (SERIE A 2013-2014, SECONDA GIORNATA) – Entrambe le squadre in campo stasera sono a caccia dei primi tre punti in classifica, e viste le premesse della prima giornata di campionato, sia il Bologna sia la Sampdoria cercheranno sin da subito di acquisire punti per raggiungere al più presto i simbolici 40 punti che significano di fatto la certezza della permanenza nel massimo campionato. La meta salvezza infatti, è il primo obiettivo per i due club. Primo k.o. che è arrivato sia per gli emiliani che per i doriani con le due principali candidate alla vittoria finale dello scudetto: niente sorprese quindi settimana scorsa, ora Stefano Pioli e Delio Rossi devono iniziare a macinare punti. La partita si giocherà quindi allo storico stadio Renato Dall'Ara con il fischio d'inizio che è in programma alle ore 20.45. Ricordiamo infatti che il turno regolare di queste prime due giornate di campionato si giocherà in notturna, mentre già dalla terza giornata si tornerà al solito orario delle 15.00. Una sfida alla pari, carta alla mano, quella del capoluogo emiliano, dove c'è grande attesa per l'ex di turno Manolo Gabbiadini, che ora veste la maglia blucerchiata. Ecco dunque come si potrà seguire Bologna-Sampdoria in diretta. La gara andrà in onda alle ore 20.45 e sarà trasmessa in tv da Sky Calcio 4 e Sky Calcio 4 HD (canale 254 della piattaforma satellitare) e la telecronaca sarà affidata ad Antonio Nucera, il commento tecnico a Roberto Sosa e a bordo campo Manuele Baiocchini darà un prezioso contributo con le interviste a giocatori e tecnici. Ricordiamo poi che questa partita è una esclusiva di Sky, perché né il Bologna né la Sampdoria fanno parte del pacchetto di squadre i cui diritti tv sono stati assegnati anche a Mediaset Premium, che quindi logicamente non può trasmettere questo incontro. Aspetto da considerare anche quando passsiamo a parlare degli streaming video. Infatti, gli abbonati a Sky potranno usufruire anche dei servizi streaming per seguire la partita tramite Sky Go, attivabile tramite registrazione sul sito Internet dedicato, mentre naturalmente nessuno streaming sarà disponibile su Premium Play.


  PAG. SUCC. >