BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Qual. Mondiali 2014/ Video, Italia-Repubblica Ceca (2-1): gol, sintesi e highlights della partita (gruppo B)

Il video di Italia-Repubblica Ceca 2-1, partita valida per il gruppo B delle qualificazioni ai mondiali di Brasile 2014: gol, sintesi e highlights del match dello Juventus Stadium

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

L’Italia vince e con due turni di anticipo ottiene, per la prima volta nella sua storia, il lasciapassare per il mondiale che si disputerà in Brasile l’anno prossimo. Tutto merito della vittoria di rimonta di 2 a 1 contro la Repubblica Ceca disputata allo Juventus Stadium di Torino. L’italia è scesa in campo con un 3-5-2 non al meglio, essendo lenta e lunga nel gestire palla. I cechi ne hanno approfittano e con una ripartenza micidiale dai piedi di Rosicky hanno effettuano tre passaggi micidiali che hanno portano Kozak a concludere benissimo al 19’ con Buffon inerme sull’azione. Ma il team di Prandelli non si è fatto abbattere e nei 15 minuti successivi ha creato moltissimo andando vicino al pareggio per tre volte con un Balotelli in serata no : il bresciano sciupa tantissimo trovando anche una traversa. Nel secondo tempo Prandelli cambia modulo, inserendo Osvaldo a riempire di più gli spazi da centrocampo in avanti: Balotelli è così più libero di giocare, la squadra cresce sempre di più e nel giro di 3 minuti ribalta il risultato andando in rete prima con Chiellini e poi con Balotelli su un rigore da lui provocato. La partita da dopo in avanti non regala più molto, l’Italia soffre ma non rischia molto. I cechi ci provano alla fine ancora con Kozak ma il suo tiro su mischia in area finisce comodamente nelle mani di Gigi Buffon. Risultato giusto che premia una mai arrendevole Italia e punisce una Repubblica Ceca abile solamente nelle ripartenze e non capace di impostare e infastidire una squadra con più capacità tecnica.

Poco prima della metà della prima frazione di gioco la Repubblica Ceca recupera palla a centrocampo, Rosicky è abile a servire in profondità Jiracek che, dopo aver  saltato la marcatura di Maggio e Bonucci in completo ritardo su di lui, raggiunge il pallone correndo a più non posso e di prima mette un assist perfetto sui piedi di Kozak, che colpisce ottimamente: la palla si infila rapida all’angolo basso alla destra di Buffon. L’Italia guadagna due calci d’angolo in successione. Sul secondo di questi Candreva mette in mezzo un cross che provoca l’uscita di Cech, il quale però non la tocca, effettuando una vera e propria uscita a vuota. La porta è sguarnita e la palla proseguendo sulla sua traiettoia trova il pronto Chiellini che di testa mette in rete facilmente Al 9 del secondo tempo Balotelli riceve un lungo lancio in area, stoppa la palla e prova a saltare Gebre Selassie che lo mette giù in maniera fallosa. Erikkson fischia senza indugi il tiro dal dischetto. Il bresciano si porta al tiro e spiazza Cech.

Questa sera alle ore 20.45 lo Juventus Stadium di Torino ospita per la prima volta nella sua (breve) storia la Nazionale di calcio. In programma c'è la partita Italia-Repubblica Ceca, valida per il girone B della zona europea delle qualificazioni ai Mondiali Brasile 2014. Per l'Italia la situazione in classifica è ottimale, tanto che vincendo saremmo sicuri della qualificazione con ben due giornate d'anticipo, come non è mai successo finora nella storia. Sarà una serata speciale anche per Gigi Buffon, che toccherà la quota di 136 presenze con la maglia azzurra, eguagliando il record assoluto che appartiene per ora a Fabio Cannavaro, mentre da un punto di vista più strettamente tecnico tutti si attendevano che il c.t. Cesare Prandelli presenti in attacco i due grandi assenti di venerdì scorso, cioè Mario Balotelli e Osvaldo, che stasera faranno rientro dopo il turno di squalifica, ma l'italo-argentino partirà dalla panchina (clicca qui per leggere le probabili formazioni di Italia-Rep. Ceca). Insomma, i motivi d'interesse per questo incontro saranno davvero tanti: ecco allora come potremo seguirlo anche da casa. Per quanto riguarda la diretta tv, l'appuntamento naturalmente è su Rai Uno, che da sempre trasmette le partite della Nazionale, e inoltre su Rai HD, canale in alta definizione che si trova al numero 501 della piattaforma digitale terrestre. Il collegamento avrà inizio già dalle ore 20.30, quando prenderanno la linea dallo studio Marco Mazzocchi e Bruno Gentili, per dare vita al pre-partita; poi naturalmente ci sarà la partita, affidata alla telecronaca di Stefano Bizzotto e al commento tecnico di Beppe Dossena, affiancati da Alessandro Antinelli che sarà a bordo campo per i contributi dalle panchine e brevi interviste. A fine partita, ampio spazio ai commenti, prima ancora su Rai Uno e – dalle ore 23.00 in poi – su Rai Sport 1, con le interviste dagli spogliatoi di Aurelio Capaldi e Amedeo Goria. Si potrà però seguire Italia-Rep. Ceca anche in radio, tramite la radiocronaca che sarà su Rai Radio 1, con Riccardo Cucchi e Francesco Repice. Naturalmente sarà a cura della Rai anche lo streaming video della partita: tutti coloro che vorranno vedere gli azzurri ma non potranno mettersi davanti ad un televisore potranno collegarsi sul sito Internet ufficiale (www.rai.tv) che offre lo streaming gratuito del match. Inoltre, si potrà vivere la gara anche tramite la pagina Facebook della Federazione Italiana Giuoco Calcio e aggiornamenti in tempo reale sull'andamento della sfida si potranno trovare sul sito ufficiale della Fifa (www.fifa.com), che segue tutte le partite di oggi nei cinque continenti. Da segnalare pure che sul sito della Federcalcio ceca si potrà seguire la partita tramite un reportage fotografico all'indirizzo Internet http://nv.fotbal.cz/fotoreportaze/index.php e che curiosità interessanti si potranno trovare anche sui profili Twitter dei protagonisti più attesi, a partire naturalmente da Mario Balotelli (@FinallyMario) e il capitano Gigi Buffon (@gianluigibuffon), che vivrà stasera una serata speciale, mentre sulla sponda ceca segnaliamo il giocatore certamente di maggiore qualità, cioè Tomas Rosicky (@trosicky_07).