BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PROBABILI FORMAZIONI/ Sampdoria-Genoa: i dubbi della vigilia (Serie A, terza giornata)

Sampdoria-Genoa - probabili formazioni. Derby della Lanterna da non perdere, per gli appassionati e per Liverani, ancora a secco di punti. Una curiosa spy story scalda la vigilia. 

Domani sera il derby di Genova (Infophoto) Domani sera il derby di Genova (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI/ Sampdoria-Lazio: i dubbi della vigilia (Serie A, terza giornata) - Un derby è sempre un derby, quello della Lanterna ha però un sapore speciale, chi ha avuto modo di verlo con i propri occhi non potrà che confermare. Uno scontro che amplifica le tensioni già esistenti, ne sa qualcosa il Genoa che si presenta all'appuntamento a quota zero punti in classifica. E' necessario vincere, anche per onorare il 120esimo anniverario della società, domenica si è festeggiato e il popolo rossoblù vuole bissare in grande stile domani, brindando alla faccia dei cugini. A rendere ancora più bollente la vigilia c'è la situazione di Liverani, già messo in discussione e quando si lavora con Preziosi non si può mai dormire sonni tranquilli. Una stracittadina va sempre vita, la Sampdoria però ci arriva con maggiore tranquillità dopo il pareggio ottenuto sul campo di Bologna. Il caso legato a Luca De Prà, preparatore dei portieri della primavera genoana ha acceso gli animi. Avrebbe infatti spiato la seduta d'allenamento condotta da Rossi a porte chiuse, ma i blucerchiati lo hanno scoperto ed è partito immediato lo sfottò. Nella foresta di Bogliasco come un marines, De Prà non ha fatto siguramente un figurone, la battaglia vera comunque è domani. 


QUI SAMPDORIA - Si rivede Gastaldello, il difensore dovrebbe partire dal primo minuto in difesa. Da un ritorno a una novità, passiamo a Bjarnason, il nuovo arrivato potrebbe scendere in campo da titolare. L'islandese dovrà tenere fede alle sue origini, dimostrandosi glaciale in un derby bollente. Occhio a non squagliarsi. Delio Rossi si affida ad Eder e Gabbiadini in avanti, ma le carte in tavole potrebbero essere sparigliate in qualsiasi momento visto il riserbo intorno alle scelte del tecnico e alla grottesca "spy story" delle ultime ore. 


QUI GENOA - Liverani arriva a questo appuntamento con pochi assi nella manica è tante paure. La sua panchina balla paricolosamente, gli farà compagnia Centurion che comunque è ancora in ballottaggio con Calaiò per una maglia al fianco di Gilardino. Uomini d'area come l'ex milanista possono rivelarsi decisivi in incontri come questo, qualche guaio c'è nelle altre zone del campo. Dubbi in porta, Perin si trascina appresso il peso di grande prospetto ma nelle ultime uscite non ha per niente convinto e Bizzarri potrebbe rubargli il posto tra i pali. Antonelli infortunato, Marchese e Sampirisi squalificati. In mezzo al campo giostrerà l'ex laziale Matuzalem.


Sampdoria (3-5-2): Da Costa; Gastadello, Palombo, Costa; De Silvestri, Obiang, Krsticic, Bjarnason, Regini; Eder, Gabbiadini


A disp.: Fiorillo, Castellini, Mustafi, Barillà, Wszolek, Berardi, Salamon, Eramo, Soriano, Renan, Sansone, Pozzi, Petagna.  All: Rossi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno

Genoa (4-3-2-1): Perin; Gamberini, Portanova, Manfredini; Vrsaliko; Kucka, Lodi, Matuzalem, Antonini; Calaiò, Gilardino 

A disp.: Donnarumma, Bizzarri, Blaze, Biondini, De Maio, Cofie, Fetfatzidis, Bertolacci, Stoian, Santana, Konate, Centurion. All: Liverani

Squalificati: Marchese (fino al 18 ottobre), Sampirisi (1)

Indisponibili: Antonelli

© Riproduzione Riservata.