BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Fiorentina-Cagliari (1-1): voti e tabellino della partita (Serie A, terza giornata)

Foto Infophoto Foto Infophoto

PAGELLE FIORENTINA (3-5-2)

NETO 6: mostra sicurezza in più uscite, ma i ricordi della partita contro il Grasshopper non sono ancora del tutto rimossi. In difficoltà quando è costretto a giocare con i piedi.

RONCAGLIA 6: in difficoltà sulle ripartenze di Ibarbo e Sau, meglio in fase di impostazione quando cerca spesso di cambiare gioco con intelligenza.

GONZALO 5: si fa trovare impreparato sulle poche ma pericolose occasioni del Cagliari. In occasione del gol Pinilla è libero di coordinarsi al meglio.

TOMOVIC 5.5: tosto a farsi saltare per buona parte del match, anche lui però ha più di una colpa in occasione del gol subito.

CUADRADO 5: gioca per 30' senza trovare il solito spunto. Esce per infortunio alla spalla.

(dal 29') JOAQUIN 5: qualche dribbling sulla destra e basta. Non un grande apporto alla squadra. Entra al posto di Cuadrado ma già al 70' esce per scelta tecnica.

(dal 70') PIZARRO 6: entra e la Fiorentina compie la sua ultima evoluzione, con lui Valero ha più possibilità di agire in cerca dell'inserimento e così è in occasione del gol del vantaggio. Si fa espellere per proteste sul finale quando l'arbitro non concede il rigore a Rossi.

AMBROSINI 5: con lui davanti alla difesa, la manovra della Fiorentina rimane lenta e prevedibile come dimostra tutto il primo tempo.

AQUILANI 6: partita discontinua, per molti tratti nel vivo del gioco ma perde anche molti palloni.

B.VALERO 7: sicuramente il migliore in campo. Primo gol al Franchi e prestazione con i fiocchi. Non sbalgia un pallone ed è il motore della squadra. Fondamentale.

PASQUAL 5: resta spesso troppo alto permettendo ad Ibarbo di colpire da quella corsia; arriva spesso sul fondo ma i suoi cross sono imprecisi.

ROSSI 6.5: prova a dare una scossa ai suoi nel primo tempo e per gran parte della partita, anche nella ripresa, è l'unico a creare qualcosa. Decivo il suo assist per il compagno spagnolo che va a rete.

GOMEZ 4.5: tocca pochissimi palloni nel primo tempo, ha un'occasione gigante in avvio di secondo tempo che spreca malamente e in cui si infortunia. Esce in barella: si profilano due mesi di stop.

(dal 50') IAKOVENKO 6: all'esordio in Serie A si destreggia bene e in discreta intesa con Rossi.

ALL. MONTELLA 5.5: sicuramente penalizzato dagli infortuni. La sua squadra ci mette più di un tempo a trovare la chiave per sbloccare la partita. Non si capisce il cambio di Joaquin che entra al posto di Cuadrado ed esce per Pizarro. Trovato il gol i suoi non sono in grado di difendere il vantaggio, il coraggio del Cagliari viene premiato.